Informa disAbile

sabato 7 dicembre 2019
archivio notizie
Categorie

3 dicembre: Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità

Dicembre: un’occasione per parlare e discutere sulla disabilità grazie alla Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità. L’Agenda di quest’anno e i dati in Italia.

3 dicembreUna giornata internazionale per sensibilizzare la gente sulla disabilità. E per parlarne. Il 3 dicembre ricorre la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità.

Istituita nel 1981, Anno Internazionale delle Persone Disabili, gli scopi sono:

promuovere una più diffusa e approfondita conoscenza sui temi della disabilità, sostenere la piena inclusione delle persone con disabilità in ogni ambito della vita e allontanare ogni forma di discriminazione e violenza.

La Commissione Europea, in accordo con le Nazioni Unite nel luglio del 1993 ha reso il 3 dicembre anche la Giornata Europea delle Persone con Disabilità. Da allora, questa giornata è un appuntamento non solo per i disabili, ma anche per le loro famiglie, gli operatori, i professionisti che operano nel sociale e tutti noi.

L’ONU nel 2006 ha approvato la Convenzione sui diritti delle persone con disabilità, atto ratificato dall’Italia nel 2009. Tema del 2016? Appello al raggiungimento di 17 obiettivi per il futuro che vogliamo

Ogni anno, un tema diverso. Il 2016 sarà caratterizzata dall’appello al “Raggiungimento di 17 Obiettivi per il futuro che vogliamo” indicati Agenda 2030 Onu per lo Sviluppo Sostenibile. Questo piano ambizioso e globale mira a “non lasciare indietro nessuno”.

I 17 obiettivi sono:

1. Lotta alla povertà

2. Lotta alla fame

3. Promozione della salute e benessere per tutti e tutte le età

4. Accesso ad una istruzione di qualità

5. Parità di genere attraverso l’emancipazione delle donne e delle ragazze.

6. Acqua pulita e servizi igienico-sanitari… Garantire a tutti la disponibilità e la gestione sostenibile di acqua e servizi igienico-sanitari.

7. Energia rinnovabile e accessibile… Assicurare la disponibilità di servizi energetici accessibili, affidabili, sostenibili e moderni per tutti.

8. Promozione dell’occupazione e di una crescita economica inclusiva, sostenuta e sostenibile, per tutti

9. Promozione dell’innovazione e delle infrastrutture

10. Riduzione delle diseguaglianze all’interno e tra i Paesi

11. Promozione di città e comunità sostenibili

12. Utilizzo responsabile delle risorse

13. Lotta al cambiamento climatico

14. Utilizzo sostenibile del mare

15. Utilizzo sostenibile della terra

16. Promozione di Pace e giustizia

17. Partnership per lo sviluppo sostenibile

Fonte: nostrofoglio.it

(m.j.p. / c.a.)

 


Ultimo aggiornamento Aggiornata il 22 Novembre 2016
Torna su