Informa disAbile

martedì 20 agosto 2019
archivio notizie
Categorie

Giornata europea della giustizia civile: In Valle si parla di assistenza disabili gravi

Il 25 ottobre 2016 è l’Open Day dei Notai d’Europa, una serie di iniziative che si terranno contestualmente in 16 Paesi europei e 92 città italiane, organizzate in occasione della “Giornata europea della giustizia civile”, istituita nel 2003 dalla Commissione Europea e del Consiglio d’Europa, che ha come obiettivo quello di creare un momento di informazione e confronto tra operatori della giustizia e cittadini. In Valle d’Aosta, il Notariato italiano ha deciso aderire al progetto con iniziative specifiche rivolte agli studenti e ai cittadini.Nel pomeriggio, dalle ore 17 alle ore 20, nei locali di Palazzo Regionale, i notai incontreranno i cittadini per fornire un primo orientamento su casa, famiglia e impresa. In particolare l’Assessorato Sanità, Salute e Politiche sociali informa che, in occasione della “Giornata europea della giustizia civile”, martedì 25 ottobre 2016, alle ore 18, nel salone di Palazzo Regionale “Maria Ida Viglino”, si terrà un incontro pubblico che illustrerà la nuova legge sul “dopo di noi”, per l’assistenza ai disabili gravi.

L’iniziativa , organizzata dal Consiglio Notarile di Aosta, è atta a spiegare ed illustrare ai cittadini le forti novità introdotte dalla legge “Dopo di noi”, in particolar modo sulle agevolazioni fiscali previste a favore di tutte quelle famiglie che sono composte anche da un soggetto affetto da disabilità grave.

Questa legge aiuta a riflettere sul “dopo”, quando i disabili non avranno più una famiglia che si occuperà di loro, ma può essere una buona occasione per porre sin da subito l’attenzione su un tema spesso tralasciato ma importante.

Fonte: valledaostaglocal.it
(e.v.)


Ultimo aggiornamento Aggiornata il 25 Ottobre 2016
Torna su