Informa disAbile

mercoledì 21 agosto 2019
archivio notizie
Categorie

A suon di note curano i bambini autistici con difficoltà motorie

Filippo, tre anni, ha difficoltà legate alla manualità. Sta seguendo i corsi del Children’s Music Laboratory. noteSi tratta di metodi innovativi, che stimolano neurologicamente i bambini attraverso gli elementi ritmici e melodici della musica. Fornendo input mnemonici e disciplinari, si sviluppano coordinazione espressiva e fisica. Questi esercizi di manualità rivelano capacità di attenzione e coordinazione anche con gli autistici. Come si vede dal video, Filippo ripete i suggerimenti della sua insegnante Francesca, cantando con lei e ripetendone i gesti, coordinando movimenti ed espressioni verbali ma – soprattutto – lavorando per migliorare le sue abilità manuali, senza accorgersene e divertendosi, perché coinvolto dal piacere dell’esercizio musicale. Un metodo che aiuta ad alleggerire i carichi di lavoro terapeutico molto pesanti per questi bimbi e le loro complicate patologie.

Fonte: west-info

(s.f. / c.a. )


Ultimo aggiornamento Aggiornata il 21 Ottobre 2016
Torna su