Informa disAbile

domenica 25 agosto 2019
archivio notizie
Categorie

Cani guida, la Scuola nazionale di Scandicci cerca affidatari

I nuovi affidatari dovranno prendersi cura della fase di socializzazione, perciò avere tempo a disposizione per seguire il programma concordato con la Scuola

cane guidaFIRENZE – La Scuola Nazionale Cani Guida per ciechi di Scandicci cerca famiglie affidatarie per prendersi cura dei cani che poi dovranno essere assegnati ai ciechi. I nuovi affidatari dovranno prendersi cura della fase di socializzazione, perciò avere tempo a disposizione per seguire il programma concordato con la Scuola e abituare i cani alle situazioni quotidiane più disparate. Trascorso l’anno la Scuola provvederà ad addestrarli per prepararli alle varie attività. Durante questo periodo alle famiglie verrà fornito, gratuitamente, tutto il necessario: cibo, vaccinazioni, visite periodiche, accessori, oltre all’assicurazione per danni contro terzi, aiuto e consigli di ogni tipo. Chiunque sia interessato può contattare Simona Lotti allo 055 4382855 per fissare un colloquio durante il quale verrà illustrato il programma di socializzazione dei cuccioli.

Fonte: redattoresociale

(s.i / c.a.)

 


Ultimo aggiornamento Aggiornata il 28 Novembre 2014
Torna su