Informa disAbile

mercoledì 13 novembre 2019
archivio notizie
Categorie

Access City Award 2014, le 7 città finaliste

Il 12 Novembre è stata resa nota la lista delle 7 città finaliste del prestigioso Premio europeo per le Città Accessibili 2014: Belfast (Regno Unito), Burgos e Málaga (Spagna), Dresda (Germania), Goteborg (Svezia), Grenoble (Francia), Poznań (Polonia).access city awards 2014La fase di registrazione al Premio per le Città Accessibili 2014 si era chiusa il 10 settembre 2013 con 102 città candidate al concorso, provenienti da 23 stati membri dell’EU.

Le selezioni nazionali avevano portato a restringere l’attenzione su 33 città finaliste tra le quali due città italiane, Parma e Trieste.

Anche questa volta l’Italia non è arrivata a superare l’ultima fase di verifica, quella della giuria europea e ad ottenere uno dei riconoscimenti che vengono assegnati alle 7 città finaliste.

Dobbiamo attendere fino a dicembre per conoscere l’esito finale della competizione con la premiazione della vincitrice, l’assegnazione del secondo e terzo posto, nonché delle menzioni speciali nelle quattro aree tematiche del concorso: l’ambiente urbano e gli spazi pubblici; trasporto e relative infrastrutture; informazione e comunicazione incluse le nuove tecnologie (ICT); strutture pubbliche e servizi.

La cerimonia di premiazione è infatti fissata per il 3 dicembre a Bruxelles, in occasione della Giornata Europea delle Persone con Disabilità, durante la conferenza ”Turismo Accessibile in Europa”.

Il Premio Access City Award è un’iniziativa della Commissione Europea in partnership con il Forum Europeo della Disabilità. Obiettivo è dare visibilità e premiare le città con più di 50.000 abitanti che hanno preso iniziative per migliorare l’accessibilità per le persone con disabilità anche in considerazione della crescente popolazione in età avanzata.

Rimandiamo al sito della commissione europea per avere maggiori informazioni

Rimandiamo anche alla sezione Access City Award del canale “senza barriere” di Superabile per approfondimenti sul premio e le buone prassi delle città finaliste nelle precedenti competizioni.

Fonte: superabile.it

(m.a./c.a)


Ultimo aggiornamento Aggiornata il 19 Novembre 2013
Torna su