Informa disAbile

mercoledì 13 novembre 2019
archivio notizie
Categorie

In Italia sbarca il lavoratore autistico

Nasce in Emilia-Romagna il “Job Trainer Disability”. Con l’obiettivo di formare operatori dall’alto profilo professionale in grado di facilitare l’inserimento post-scolastico delle persone con autismo o deficit intellettivi. jobUn’esperienza all’avanguardia per la regione italiana. Che dopo l’esperienza pilota tenutasi nel 2012 a Reggio Emilia dal Centro servizi piccole-medie imprese (Cspmi) ha adesso ricevuto il plauso dell’Unione Europea. Che ha deciso di finanziarla attraverso il Programma Leonardo. Questa nuova fase, avrà la durata di 2 anni (novembre 2013-novembre 2015). Con il fine, poi, di trasferire le conoscenze e la metodologia in altri paesi: Austria, Malta, Spagna e Turchia. Al termine saranno complessivamente formati circa 60 nuovi Job Trainer in tutta Europa. Un’altra iniziativa, insomma, che dopo quelle dei mesi scorsi continua a riconosce il valore aggiunto che le persone con autismo, grazie alle loro peculiarità, possono apportare alle imprese.

Fonte: west-info.eu

(s.c./c.a.)

 

 


Ultimo aggiornamento Aggiornata il 25 Ottobre 2013
Torna su