Informa disAbile

mercoledì 3 giugno 2020
archivio notizie
Categorie

“In onda”, il libro che racconta come i ragazzi autistici fanno radio

Disponibile un libro con dvd, scritto da Martina Russo, Carla Esorto e Francesco Piccardo, che raccoglie le testimonianze di ragazzi autistici che per un anno hanno condotto una trasmissione radiofonica. copertina libroROMA – Un gruppo di ragazzi autistici alla conduzione di una trasmissione radiofonica. Martina Russo, Carla Esorto e Francesco Piccardo hanno scritto un libro su questa esperienza insolita. “Si stringono relazioni e si scopre il valore dell’amicizia, parlando, scrivendo, ascoltando musica, guardando video clip, cimentandosi nell’uso degli strumenti musicali e infine si va in onda”, scrivono gli autori nel libro. “Il mondo dei ragazzi “normali” non è poi così lontano da quello autistico, anche se certamente molto diverso. Dalla soggettività, all’esperienza di appartenere ad un gruppo e ad un luogo, usando la scrittura per esprimersi, in un silenzio di parole che non è mai assenza di comunicazione”, spiegano gli scrittori. Insieme al libro c’è anche un DVD che racconta un anno di lavoro dei ragazzi e le riflessioni di chi ha guidato il gruppo.

Marina Russo è insegnante di sostegno e collaboratrice presso il centro medico psico pedagogico per l’Autismo di Rovereto (TN) e ha aiutato i ragazzi nell’aspetto comunicativo e di relazione. Carla Esorto, educatrice e psicologa con specifica formazione nell’ambito dei Disturbi dello Spettro Artistico, è stata la coach dei ragazzi, occupandosi degli aspetti organizzativi, contribuendo alla qualità dei processi di apprendimento e di sviluppo dell’interazione nel gruppo. Francesco Piccardo, educatore, counselor professionista e musicoterapista in formazione, ha curato, invece, l’aspetto sonoro-musicale delle interazioni all’interno del gruppo.

Fonte: superabile

(c.a.)

 

 

 


Ultimo aggiornamento Aggiornata il 19 Luglio 2013
Torna su