Informa disAbile

martedì 22 settembre 2020
archivio notizie
Categorie

Chi sono i lavoratori vulnerabili?

A loro è dedicata la 2ª Conferenza Internazionale “Vulnerable Workers and Precarious Work in a Changing World” che si terrà a Londra il 10 settembre.

L’iniziativa è realizzata da ANMIL in collaborazione con l’ADAPT (Associazione per gli Studi Internazionali e Comparati sul Diritto del Lavoro e sulle Relazioni Industriali), CSMB (Centro Studi Internazionali e Comparati “Marco Biagi” dell’Università di Modena e Reggio Emilia) e la Middlesex University Business School.

lavoro precarioDopo il successo ottenuto lo scorso anno, sempre nella capitale inglese, la seconda edizione del Convegno si terrà presso la Middlesex University Business School (Hendon Campus, The Burroughs, NW4 4BT) alla presenza di esperti internazionali che si confronteranno sui temi della sicurezza e della salvaguardia della salute dei lavoratori vulnerabili, ovvero quella categoria (disabili, donne, immigrati, giovani, over 50, lavoratori atipici) che, stando alle definizioni dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro e della Commissione sui Lavoratori Vulnerabili del Trade Union Congress Britannico, per motivi soggettivi (sesso, nazionalità, età, condizione di disabilità) ed oggettivi (tipologia contrattuale non standard) sono più facilmente esposti a condizioni di lavoro sfavorevoli quali, ad esempio, limitate tutele contrattuali, previdenziali e assicurative, discriminazione, violenza, precarietà e scarsa rappresentanza dei loro interessi a livello sindacale.

Il programma della Conferenza prevede un fitto calendario di interventi che coinvolgerà relatori (ricercatori, esperti e accademici) provenienti da 20 diversi paesi del mondo ed oltre 40 paper selezionati sull’argomento, con l’obiettivo di incentivare la ricerca e il dibattito scientifico sulle questioni collegate al lavoro precario e ai lavoratori vulnerabili.

In particolare l’ANMIL – con i suoi 70 anni di attività nel settore – porterà l’esperienza italiana nell’ambito di una importante sessione dedicata al tema della disabilità e della reintegrazione nel mercato del lavoro coordinata dal Presidente nazionale dell’Associazione, Franco Bettoni, cui interverranno la Dott.ssa Angela Vetrano, Responsabile Ufficio Studi ANMIL, la Dott.ssa Maria Giovannone, Direttore Scientifico ANMIL Sicurezza e la Dott.ssa Alessandra Innesti.

Per tutti coloro che fossero interessati a partecipare alla Conferenza – i cui lavori si terranno interamente in lingua inglese – sono aperte le iscrizioni (numero di posti limitato).

Per informazioni : Dott.ssa Maria Giovanonne, Responsabile dell’unità di ricerca sulla salute e sicurezza sul lavoro e membro dell’editorial board dell’E-Journal of International and Comparative Labour Studies, maria.giovannone@adapt.it. Prof. Malcolm Sargeant, Redattore Capo dell’E-Journal of International and Comparative Labour Studies, M.Sargeant@mdx.ac.uk.

Fonte: vita.it – c.a.


Ultimo aggiornamento Aggiornata il 30 Agosto 2012
Torna su