Affettività e sessualità

SITO DELLA CITTÀ DI TORINO DEDICATO ALL'AFFETTIVITÀ E SESSUALITÀ DELLE PERSONE DISABILI

Relatore: dott. Giuseppe Melchiorre

15 Febbraio 2012

Referente dello sportello di ascolto e counselling INAIL Buongiorno a tutti, e grazie di essere qui così numerosi e così interessati a questo tema. Sono qui presenti più di 350 persone e questo è un numero che non ci aspettavamo, ci scusiamo per i disguidi, ma devo dire che sono emozionato. Il colpo d’occhio su questa sala, Leggi di più…

Relatore: Gabriele Piovano

15 Febbraio 2012

Presidente ADN – Associazione Diritti Negati Buongiorno a tutti, vi ringrazio di essere qua, personalmente non pensavo neanche io che ci fossero tutte queste persone ad ascoltarci. E come Melchiorre confermo l’emozione che si prova da quassù, anche se io sono seduto, e quindi vi vedo più bassi rispetto a lui, è

Relatore: prof. Fabio Veglia

16 Febbraio 2012

Psicologo e psicoterapeuta – docente di psicologia e psicopatologia del comportamento sessuale Sono passati più di vent’anni da quando abbiamo iniziato questa battaglia, e anche oggi ho sentito parlare di paura, e anche io ne ho ancora. Credo però che sia un buon modo di sentire la paura, perché nella paura nasce il coraggio. Ci sono molte Leggi di più…

Relatore: dott.ssa Lucia Centillo

16 Febbraio 2012

Consigliere comunale – presidente della commissione Pari Opportunità e Federsanità Grazie, io vi chiedo scusa per il ritardo ma è stato dovuto da un’ emergenza di lavoro, perché sono una politica un po’ atipica che si deve gestire anche quelle che sono le situazioni di lavoro. Io voglio partire dal premio che FederSanità ha dato al progetto Leggi di più…

Relatore: dott. Mauro Petrillo

16 Febbraio 2012

Dirigente Medico Urologo dell’Unità Spinale di Torino Io sono un medico, devo dire che, come probabilmente avrebbe avuto difficoltà Marina, noi arriviamo con una nostra realtà di vita ospedaliera che si inserisce e si integra, a seconda di quello che ciascuno di noi sviluppa, matura, di quello che fa, di quello in cui crede, nel suo lavoro, Leggi di più…

Relatore: dott. Silvio Magliano

16 Febbraio 2012

Presidente del V.S.S.P. Centro Servizi per il Volontariato Un saluto brevissimo, però ci tenevo ad essere presente qui oggi anche per portare il saluto del centro servizi VSSP e soprattutto per raccontare una testimonianza personale. Noi come centro servizi abbiamo reiniziato ad avvicinarci, dando servizio a tutto il mondo della disabilità e devo dire che quelli che Leggi di più…

Relatrici: dott.sse Elsa Viora e Bianca Masturzo

16 Febbraio 2012

Ginecologhe dell’ospedale Sant’Anna di Torino La nostra è una voce un po’ fuori dal coro perché in realtà non ci occupiamo di sessualità, ma la storia di questo ambulatorio ostetrico-ginecologico dedicato alle donne disabili. Ripercorrerei insieme a voi la storia di questo ambulatorio, perché è la storia un pochino della nostra disabilità, disabilità come operatori ad accogliere le Leggi di più…

Relatrice: dott.ssa Mariacristina Acciarri

16 Febbraio 2012

Presidente dell’Associazione Verba Buongiorno a tutti. Il Progetto Prisma ha finalmente il suo spazio fisico, in via Palazzo di Città al n° 9. Abbiamo inaugurato questo sportello esattamente 11 mesi fa, infatti era il 27 Ottobre del 2007.

Relatori: dott. Domenico Colace e Morena Terren

16 Febbraio 2012

Consulenti del Servizio Disabilità e Sessualità Buongiorno a tutti voi. Io sono Mimmo Colace lavoro come consulente, formatore, sono dipendente del comune di Torino all’interno del Servizio Disabilità e Sessualità, sicuramente

Relatore: dott. Domenico Colace

16 Febbraio 2012

Consulente del Servizio Disabilità e Sessualità Come Servizio offriamo percorsi di sostegno rivolti agli operatori, tenendo in particolare considerazione la relazione d’aiuto e l’aspetto della prossimità alla persona disabile.

Relatrice: Morena Terren

16 Febbraio 2012

Consulente Servizio Disabilità e Sessualità Velocemente, ancora solo due pensieri. Stamattina si parlava degli aspetti positivi dell’affettività e della sessualità perché cerchiamo

Intervento del pubblico: Carla Castagna

16 Febbraio 2012

Buongiorno a tutti. Inizialmente ho chiesto di parlare perché mi sembrava che l’approccio riguardasse la disabilità come un concetto unitario, poi nel corso degli interventi si è messo in evidenza quanto i percorsi della disabilità siano differenti se riguardano le donne o le ragazze o gli uomini con disabilità.

Intervento del pubblico: Marina Cometto

16 Febbraio 2012

Buongiorno sono Marina Cometto, la promotrice di questo progetto perché sono, oltre che presidente di un’associazione, genitore di una donna disabile di 35 anni. Abbiamo trovato molte difficoltà anche in campo ginecologico per poter accedere ai servizi e di questo ne abbiamo parlato, come ha spiegato la dottoressa Viora, abbiamo subito

Risposta agli interventi: dott. Mauro Petrillo

16 Febbraio 2012

Dirigente Medico Urologo dell’Unità Spinale di Torino Non è tanto una risposta, quanto la comunicazione di una bella notizia alla signora Cometto, nel senso che un ambulatorio neuro-andrologico è già esistente da 15 anni, nell’ambito dell’azienda ospedaliera CTO, CRF, Maria Adelaide , attualmente CTO Maria Adelaide, all’interno dell’unità Spina Unipolare via Zurretti n° 29, esiste un laboratorio di Leggi di più…

Risposta agli interventi: dott.ssa Marina Zettin

16 Febbraio 2012

Neuropsicologa – Direttore del Centro Puzzle per gravi cerebrolesioni Non so se sono proprio di mia competenza, ma cercherò di dare delle risposte. “Quale comportamento può avere un genitore per promuovere la sessualità del proprio figlio, portatore di atassia, nonché il tipo di contatti umani che sarebbe opportuno attivare?” Io credo che in questo caso promuovere la sessualità Leggi di più…

Risposta agli interventi: prof. Fabio Veglia

16 Febbraio 2012

Psicologo e psicoterapeuta – docente di psicologia e psicopatologia del comportamento sessuale Una persona qui presente dice: “Sessualità e disabilità mentale: esistono delle regole per relazionarsi?” Il discorso che abbiamo fatto è un discorso di grande apertura: abbiamo cercato prospettive, spazi, percorsi possibili, non dobbiamo però dimenticare che il nostro dovere è anche, sempre, e prima di ogni altra Leggi di più…

Relatore: dott. Marco Borgione

16 Febbraio 2012

Assessore alla famiglia, salute e politiche sociali della Città di Torino Non ho voluto intervenire prima, perché entrando ho percepito un bel clima, una bella atmosfera. Ho ritenuto inopportuno farlo, e quindi darvi la possibilità di concludere i lavori. Inoltre mi ha dato la possibilità di stare tre quarti d’ora anche a pensare…non fa mai male!

Relatore: dott. Claudio Foggetti

16 Febbraio 2012

Responsabile del Servizio Passepartout del Comune di Torino Il mio compito non è quello di aggiungere molto alla quantità delle cose che sono state dette e alla qualità dei contenuti che sono stati rappresentati questa mattina. Voglio dire solo due parole sul progetto che stiamo portando avanti ed in una certa misura l’incontro di oggi ne rappresenta uno Leggi di più…