I Down non esistono. Paradossalmente è questo il goal più importante messo a segno da Ognuno è perfetto, la fiction trasmessa da RaiUno. Non esistono “i Down” come categoria, omologati tutti da caratteristiche stereotipate che ne fanno un’etichetta. Esistono le persone con sindrome di Down: tutte diverse, tutte con la propria personalità e le proprie capacità.

Tema forte trattato è quello della sessualità, con l’amore che nasce fra Rick e Tina (peraltro Gabriele e Alice stanno insieme per davvero, anche nella vita) e il desiderio di sposarsi e vivere insieme.

Leggi l’articolo completo.

Fonte: vita.it