Il benessere e la qualità della vita di ognuno di noi passano anche dalla sfera della sessualità e dal rapporto con il nostro corpo. Problemi in questo campo del vivere umano possono influire negativamente e generare infelicità. Questo vale per tutti. Anche per le persone con disabilità.

Quale è il rapporto, dunque, tra sessualità e disabilità?

Se ne è parlato ieri in “Oltre i tabù”, un evento per sensibilizzare la comunità sulla tematica del benessere inclusivo a favore delle persone con disabilità e per riflettere e discutere sul tema da differenti prospettive, sulle barriere che ancora ostacolano il rispetto dei bisogni e del diritto al benessere sessuale dei cittadini con disabilità, particolarmente se in condizione di isolamento.

Leggi l‘articolo.

Fonte: dabitonto.com