Affettività e sessualità

SITO DELLA CITTÀ DI TORINO DEDICATO ALL'AFFETTIVITÀ E SESSUALITÀ DELLE PERSONE DISABILI

Archivi mensili: Dicembre 2017

Affettività, sessualità e disabilità cognitiva

30 Dicembre 2017

Affettività, sessualità e disabilità cognitiva Roma, 13 gennaio 2018 (Sala CONI LAZIO)   All’interno del progetto “TuffiAmoci” finanziato dalla Fondazione Vodafone volto a diffondere la pratica del nuoto a livello promozionale eagonistico tra i ragazzi con disabilità, in un contesto integrato, il tutto a partire dal mondo della scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado; si inserisce Leggi di più…

Affettività e sessualità nella disabilità

1 Dicembre 2017

Per scardinare la cortina di silenzio e ipocrisia che circonda questo argomento occorre promuovere il dibattito. Farlo però non è semplice: riconoscere l’esistenza di una dimensione affettiva e sessuale nella disabilità significa prima di tutto fare i conti con il disagio che il tema crea non solo tra gli operatori e le famiglie ma anche Leggi di più…

Marangoni: «Vi presento Anna, mia figlia con la sindrome di Down, che sorride anche alla pioggia»

30 Dicembre 2017

La vita «normale» di una famiglia dove arriva una bimba con sindrome di Down. «Ma chi ci guarda fatica a superare la zona di imbarazzo». Il segreto per essere felici? Prendere anche questi disagi con leggerezza. E riderci su.

La parafilia “Devotee” e l’attrazione sessuale per le persone con disabilità

30 Dicembre 2017

Da anni esiste una particolare parafilia nota negli Stati Uniti e ancora poco conosciuta in Italia, chiamata “ devotee ” una delle attrazioni sessuali più particolari. 

Sessualità e affettività nella disabilità cognitiva e complessa

30 Dicembre 2017

AIAS di Milano Onlus dal 2016 ha proposto ai genitori dei giovani utenti delle sedi di Milano e Pantigliate un percorso sull’affettività e sulla sessualità, ritenendolo un punto critico rispetto alla futura adultità di questi ragazzi.

Un documentario per rompere il tabù

30 Dicembre 2017

Raccontare i desideri e i bisogni affettivi e sessuali delle persone con disabilità. È uno degli obiettivi di Because of my body, il primo documentario in Italia sul tema dell’assistenza sessuale per le persone con disabilità.