Recentemente ho scoperto di essere gay e sto pensando al modo in cui dirlo ai miei genitori, che si preoccupano per me e che seguono un credo religioso contrario alle relazioni omosessuali. Penso che mi accetterebbero perché mi vogliono bene. Mi sento male al solo pensiero – sono stati così bravi con me per tutti questi anni e io non vorrei ancora dar loro una tale delusione. Di sicuro non ho intenzione di comunicare loro che penso anche di essere un po’ kink.

Leggi l’articolo completo.

Fonte: disabilityhorizons.it