Sono persone che spesso subiscono una doppia discriminazione: sono omosessuali (o bisessuali, o trans) e hanno delle disabilità. E di fronte si trovano un muro di ignoranza e diffidenza. All’ombra del Pride di sabato nasce a Bologna il primo gruppo Lgbt per persone con disabilità.

 

Leggi l’articolo completo.

 

Fonte: bologna.repubblica.it