Ha fatto innamorare le platee di mezzo mondo con i movimenti sensuali delle sue affascinanti performance burlesque. Ma quando le luci si spengono e cala il sipario Millie Dollar torna a combattere con la sua difficoltà a comunicare a causa dei suoi problemi di udito. Di Liverpool, la trentenne Harriet Gould – questo il  vero nome dell’attrice – è infatti afflitta da un disturbo degenerativo talmente raro da non avere neppure un nome. Ma che non le ha impedito di realizzare nella vita da artista ciò che più ama: ballare.

Leggi l’articolo completo.

Fonte: west-info.eu