Archivi mensili: Settembre 2014

Conferenza Identità Sessuali

a cura di

Fondazione Carlo Molo e Centro Interdipartimentale Disturbi Identità di Genere Molinette

 

Dove

Centro Relazioni e Famiglie – via Bruino 4

Ingresso libero

 

Intervengono

Mariateresa Molo, presidente della Fondazione Carlo Molo

Chiara Crespi, psicologa psicoterapeuta presso il CIDIGeM

Valentina Mineccia, psicologa psicoterapeuta presso il CIDIGeM

 

Appuntamento organizzato durante la Settimana del Benessere Sessuale, dal 29 settembre al 3 ottobre 2014.

 

Nell’ambito dell’iniziativa nazionale promossa della Federazione Italiana Sessuologia Scientifica (FISS) , la Fondazione Carlo Molo, in collaborazione con il prof. Fabio Veglia, Direttore del Servizio di Psicologia Clinica del Centro Clinico Crocetta e il dr. Giovanni Cociglio, coordinatore della Scuola Superiore di Sessuologia Scientifica, tutti membri della FISS, propone una serie di 5 conferenze con dibattito su alcuni temi attuali e importanti in riferimento alla sessuologia.

Gli incontri hanno lo scopo di sensibilizzare il pubblico attorno alle tematiche più allargate che riguardano non solo il rapporto sessuale e i suoi problemi, ma i risvolti sempre più attuali che la sessuologia riverbera nel sociale, investendo il pregiudizio, la violenza, il diverso, la prevenzione mediante l’educazione.

Gli incontri sono organizzati in collaborazione  con Centro Relazioni e Famiglie – Centro Antiviolenza con la partecipazione Servizio Passepartout e il Servizio LGBT del Settore Pari Opportunità e Politiche di Genere della Città di Torino.

 

Per info:

Centro Relazioni e Famiglie: 0114431562 relazioniefamiglie@comune.torino.it

Fondazione Carlo Molo onlus: 0115805444; segreteria.fcm@gmail.com


Fonte: Centro Relazioni e Famiglie

 

Aosta – Settimana del benessere sessuale

“La sessualità non è solo il sesso. Una delle componenti fondamentali è l’amore” – Mara Milan, psicologa, psicoterapeuta e sessuologa torinese.

 

Che cos’è?

“E’ un evento – dice la psicologa – promosso dalla Federazione italiana di sessuologia scientifica con l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini alla salute sessuale con una settimana di incontri e riflessioni sul benessere sessuale”.

 

A chi è rivolto.

Il progetto è indirizzato ai giovani (maschi e femmine) che frequentano le scuole superiori di primo e secondo grado e agli insegnanti “ai quali – aggiunge Mara Milan – vogliamo dare strumenti necessari a trasferire ai giovani le informazioni utili per orientarsi nel bailamme di messaggi sulla sessualità che i ragazzi ricevono da ogni tipo di media”.

Per la dottoressa Malan “c’é interesse crescente in Valle d’Aosta a conoscere il tema del benessere sessuale, argomento sul quale sono più avanti le donne. I maschi sono frenati dall’immagine del ‘macho’ che della sessualità dice di sapere tutto”.

 

Il programma

Lunedì 29 settembre alle 18.30 con un incontro alla Cittadella dei Giovani.

Martedì 30 settembre alle 20.30 al Csv di via Xavier de Maistre, conferenza su “Sessualità e disabilità”, con proiezione di un film curato da Mara Milan e Alessandro Fusaro.

Giovedì 2 ottobre, al Csv dalle 15 alle 17 giornata formativa per insegnanti, operatori di sostegno e operatori CEA (docenti Simonetta Lumachi e Mara Milan). Alle 18, al De la Ville, proiezione del film “The special need” e alle 20 della pellicola “The session”.

Venerdì 3 ottobre, dalle 14.30 alle 16.30 (CSV) pomeriggio riservato a insegnanti e operatori di sostegno. Alle 18, alla Cittadella dei giovani, spettacolo di acrobatica aerea con Arcangela Redoglia, alle 18.30 tavola rotonda su “Orientamento e identità di genere”.

Sabato 4 ottobre, alle 10 al Csv, conclusione con la conferenza del dirigente regionale Gianni Nuti su “Legislazione in materia di diritto e educazione alla sessualità per le persone disabili”.

A lato della “Settimana”, fino a martedì 30 settembre, è la offerta la possibilità di prenotare colloqui gratuiti di consulenza sessuologica allo studio Sinapsi (331/5480199).

 

Fonte: lastampa.it

Conferenza “Identità Sessuali” – 29 settembre

Nell’ambito dell’iniziativa nazionale promossa della Federazione Italiana Sessuologia Scientifica (FISS) , la Fondazione Carlo Molo, in collaborazione con il prof. Fabio Veglia, Direttore del Servizio di Psicologia Clinica del Centro Clinico Crocetta e il dr. Giovanni Cociglio, coordinatore della Scuola Superiore di Sessuologia Scientifica, (altro…)

Corso di formazione per facilitatori Gruppi A.M.A.

Il CAMAP – Coordinamento Auto Mutuo Aiuto Piemonte, promuove un corso per facilitatori di gruppi A.M.A (Auto Mutuo Aiuto) al fine di avviare nuove esperienze di condivisione e promuovere la diffusione della metodologia. (altro…)

Disabilità e sessualità: una scelta consapevole contro ogni pregiudizio

Con grande soddisfazione da parte delle famiglie partecipanti, si è svolta a Lizzano in Belvedere (BO) la seconda edizione del Laboratorio sulla Sessualità “La farfalla sulla pelle nell’ambito del percorso di ricerca-formazione-azione.  (altro…)

Chi l’ha detto che se arriva la disabilità va via la sessualità?

“La sessualità è fondamentale per tutti gli esseri umani, non vedo perché dovrebbe essere diverso per un disabile. Le pulsioni non si placano quando si è diversi, restano le stesse. E in molti casi il sesso, o meglio, la scoperta della propria sessualità, può risolvere molti problemi contingenti”. Parola di Lorenzo Amurri. (altro…)

“Non è un lavoro per prostitute”. Ecco i futuri assistenti sessuali

Intervista del Redattore Sociale a Fabrizio Quattrini, l’esperto che sta selezionando i candidati al corso specifico di formazione che inizierà a Bologna. L’identikit dei candidati. “La richiesta di assistenza sessuale viene prima di tutto dalle famiglie e dagli operatori”.  (altro…)

Convegno AUTISMO, DISABILITA’ E SESSUALITA’: Diritti, Bisogni e Sviluppi Sociali

CORSO DI AGGIORNAMENTO E.C.M. – Programma Nazionale per la Formazione Continua degli Operatori della Sanità

 

Dove
Auditorium P.P.Pasolini
Via F. Coppi, Casalnuovo di Napoli (NA)

 

L’affettività e la sessualità, cooperando in modo significativo alla realizzazione della propria autostima e alla piena realizzazione del sè, assumono un ruolo fondamentale nello sviluppo psico-fisico di una persona. Le persone con disabilità ed in particolare gli individui affetti da disabilità di tipo cognitivo vivono una situazione di grave limitazione nella realizzazione di una propria vita affettiva e sessuale. La Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità approvata nel 2006 e successivamente ratificata in Italia, pone le basi etico-giuridiche ad iniziative finalizzate all’educazione e alla tutela della sessualità per le persone disabili.

 

Leggi il programma completo.

 

Per info:

338.1307387 (Presidente G. Mattiello)

320.6876294 (VicePresidente D. Murlo)
Segreteria R. Romano 339.3293008

 

Fonte: amicoautismo.it

Inchiesta “La rivoluzione sessuale dei disabili”

L’inchiesta La rivoluzione sessuale dei disabili condotta su La Repubblica da Giulia Foschi e Alice Gussoni, con video di Dino Collazzo e Alice Gussoni e un commento di Maria Novella De Luca si presenta quale strumento di indagine (altro…)

LABORATORIO LA FARFALLA SULLA PELLE

Hotel Montepizzo, piazza Don A. Montanari 1 a Lizzano in Belvedere (BO)

Con gli Assistenti Sessuali Lorenzo Fumagalli e Barbara Soluna

 

Il laboratorio La farfalla sulla pelle risponde alle richieste su come intervenire in relazione ai bisogni di sessualità dei ragazzi con deficit. Non un Convegno ma un evento più intimo e ristretto, un incontro che vuol fornire serietà e rigore agli spesso superficiali e cronachistici articoli che appaiono sulla stampa e dalle esperienze divulgate in internet circa la figura Professionale dell’Assistente Sessuale.

 

Guarda lintervista a Lorenzo Fumagalli – Laboratorio La Farfalla Sulla Pelle 2013

Vedi la locandina.

 

Fonte: condivivere-onlus.org

Torna su ↑

Torna su