“La sessualità è fondamentale per tutti gli esseri umani, non vedo perché dovrebbe essere diverso per un disabile. Le pulsioni non si placano quando si è diversi, restano le stesse. E in molti casi il sesso, o meglio, la scoperta della propria sessualità, può risolvere molti problemi contingenti”. Parola di Lorenzo Amurri.

A 26 anni, un incidente sugli sci ha cambiato il suo destino e lo ha paralizzato. “Far capire cosa succede fisicamente ed emotivamente prima di ritrovarsi su una sedia a rotelle”, racconta a West, è stata la molla che lo ha spinto a racchiudere tra le pagine di un romanzo la sua storia. Dal titolo che dice già tutto: Apnea.


Leggi l’articolo completo.


Fonte: west-info.eu