Archivi mensili: giugno 2014

Relazioni e famiglie

Giornata dedicata a Relazioni e famiglie, organizzata all’interno di La Salute “in Comune”, appuntamento cittadino dedicato al tema della promozione della salute, giunto alla sesta edizione.

La manifestazione è coordinata e realizzata dal Polo cittadino della Salute della Città di Torino in collaborazione con le associazioni Volonwrite, Tedacà e con il contributo dell’Azienda Farmacie Comunali di Torino.

Giardini Reali di corso San Maurizio, Polo cittadino della Salute della Città di Torino.

14.00

EstateBimbi
“Attività ludiche per promuovere corretti stili di vita”
Cooperativa  CISV

14.00
Laboratorio di attività
“Punta in rete”
Laboratorio Controverso – Cooperativa Frassati

17.30
Laboratorio di attività
“Yoga della Risata”
Associazione SCRIBA

17.30
Laboratorio di attività
“Punta in rete”
Laboratorio Controverso – Cooperativa Frassati
(Max 6 posti) Prenotazioni dal lun. al ven. 10.00/16.00 al numero 346 6733146

18.00
Laboratorio di attività
“Pallacometa e girandola”
CAD Arte Pura, Cooperativa Chronos e Consorzio R.I.S.O.

19.00
Apericena culturale
“Famiglie migranti”
Associazione Mamre

21.00
Pillole di Salute
“Relazioni e famiglie”
Associazione AGEDO, Associazione PUNTO FAMIGLIA, Centro Relazioni e famiglie

22.00
“The Treatles”
The Beatles Tribute Band

19.00/24.00
Area espositivo promozionale e vendita con:
Bottega InGenioAssociazione TERRA MIA, Centro relazioni e famiglie, Hen Ryu Shiatsu

Stop AIDS

Giornata dedicata a Stop AIDS, organizzata all’interno di La Salute “in Comune”, appuntamento cittadino dedicato al tema della promozione della salute, giunto alla sesta edizione.

La manifestazione è coordinata e realizzata dal Polo cittadino della Salute della Città di Torino in collaborazione con le associazioni Volonwrite, Tedacà e con il contributo dell’Azienda Farmacie Comunali di Torino.

Giardini Reali di corso San Maurizio, Polo cittadino della Salute della Città di Torino.

14.00

EstateBimbi
“Attività ludiche per promuovere corretti stili di vita”
Cooperativa CISV

14.00
Laboratorio di attività
“Costruiamo la nostra lettura”
CAD Arte Pura, Cooperativa Chronos e Consorzio R.I.S.O.

15.00
Laboratorio di attività
“Ben-essere e Make Up Therapy”
Associazione VERBA e Servizio PASSEPARTOUT
(Max 8 posti) Prenotazioni dal lun. al ven. 10.00/16.00 al numero 346 6733146

16.00
Laboratorio di attività
“Riciclo con decoupage + colori”
con Rita Restagno – Associazione d’arte Terranima
(Max 10 posti) Prenotazioni dal lun. al ven. 10.00/16.00 al numero 346 6733146

17.00
Laboratorio di attività
“Dalla pecora alla lana a…”
Progetto Madre Terra
(Max 12 posti) Prenotazioni dal lun. al ven. 10.00/16.00 al numero 346 6733146

19.00
Apericena culturale
“Stop AIDS”
ASLTO2

21.00
Pillole di Salute
“Stop AIDS”
ASLTO2

22.00
“Finale Talent Garden II° edizione”
Special guest Ella e Soundscape
Concorso musicale

19.00/24.00
Area espositivo promozionale e vendita con:
Bottega InGenioAssociazione TERRA MIAAssociazione ArciGay, Associazione Arcobaleno, ASLTO2

Omofobia. No, grazie

Giornata dedicata a Omofobia. No, grazie, organizzata all’interno di La Salute “in Comune”, appuntamento cittadino dedicato al tema della promozione della salute, giunto alla sesta edizione.

La manifestazione è coordinata e realizzata dal Polo cittadino della Salute della Città di Torino in collaborazione con le associazioni Volonwrite, Tedacà e con il contributo dell’Azienda Farmacie Comunali di Torino.

Giardini Reali di corso San Maurizio, Polo cittadino della Salute della Città di Torino.

17.30
Laboratorio di attività
“Yoga della risata”
Associazione SCRIBA

19.00
Apericena culturale
“La terza età delle persone LGBT”
Associazione Lambda

21.00
Pillole di Salute
“Omofobia. No, grazie”
Associazione Quore

22.00
“Aboboras”
Concerto di Biofolk

19.00/24.00
Area espositivo promozionale e vendita con:
Bottega InGenioAssociazione TERRA MIA, Associazione Lambda, Associazione Quore, Associazione Giosef Unito, Associazione ArciGay, FISIEO, Associazione AVISA

“Ciao sono Andrea, ho 17 anni…”

Giornata dedicata a Ciao sono Andrea, ho 17 anni…, organizzata all’interno di La Salute “in Comune”, appuntamento cittadino dedicato al tema della promozione della salute, giunto alla sesta edizione.

La manifestazione è coordinata e realizzata dal Polo cittadino della Salute della Città di Torino in collaborazione con le associazioni Volonwrite, Tedacà e con il contributo dell’Azienda Farmacie Comunali di Torino.

Giardini Reali di corso San Maurizio, Polo cittadino della Salute della Città di Torino.

14.00
EstateBimbi
“Attività ludiche per promuovere corretti stili di vita”
Cooperativa CISV

14.00
Laboratorio di attività
“Costruiamo la nostra lettura”
CAD Arte Pura, Cooperativa Chronos e  Consorzio R.I.S.O.

15.00
Laboratorio di attività
“Ben-essere e Make Up Therapy”
Associazione VERBAServizio PASSEPARTOUT
(Max 8 posti) Prenotazioni dal lun. al ven. 10.00/16.00 al numero 346 6733146

17.00
Laboratorio di attività
“Bijoux con Macramè”
con Donatella Cardia
(Max 10 posti) Prenotazioni dal lun. al ven. 10.00/16.00 al numero 346 6733146

18.00
Laboratorio di attività
“L’isola che c’è”
Associazione CEPIM

19.00
Apericena culturale
“Giovani antenne”
ARIA. Spazio di ascolto adolescenti e giovani

21.00
Pillole di Salute
“Ciao mi chiamo Andrea, ho 17 anni…”
ARIA. Spazio di ascolto adolescenti e giovani

22.00
“Hardbop Reunion”
Concerto Hard Bop (Jazz)

19.00/24.00
Area espositivo promozionale e vendita con:
Bottega InGenio, Associazione TERRA MIAAssociazione CEPIM,  Servizio ARIAHen Ryu ShiatsuFISIEO

 

L’amore molesto: uomini e donne di fronte alla violenza

Giornata dedicata a L’amore molesto: uomini e donne di fronte alla violenza, organizzata all’interno di La Salute “in Comune”, appuntamento cittadino dedicato al tema della promozione della salute, giunto alla sesta edizione.

La manifestazione è coordinata e realizzata dal Polo cittadino della Salute della Città di Torino in collaborazione con le associazioni Volonwrite, Tedacà e con il contributo dell’Azienda Farmacie Comunali di Torino.

Giardini Reali di corso San Maurizio, Polo cittadino della Salute della Città di Torino.

14.00
EstateBimbi
“Attività ludiche per promuovere corretti stili di vita”
Cooperativa CISV

17.00
Laboratorio di attività
“Riprendere forma. Le arti terapie per la risocializzazione”
Associazione La Tenda della Luna

Laboratorio di attività
“Foto arte terapia”
Associazione Fermata d’Autobus
Prenotazioni al numero 348 4258614

17.30
Laboratorio di attività
“Yoga della risata”
Associazione SCRIBA

18.00
Laboratorio di attività
“Pallacometa e Girandola”
CAD Arte Pura – Cooperativa Chronos e  Consorzio R.I.S.O.
Prenotazioni dal lun. al ven. 10.00/16.00 al numero 346 6733146

19.00
Apericena culturale
“La rete dei servizi per le donne vittime di violenza”
Consultori ASLTO1Vigili di Prossimità Città di Torino

21.00
Pillole di Salute
“Donne e uomini di fronte alla violenza”
Centro Antiviolenza della Città di TorinoAssociazione Cerchio degli Uomini

22.00
“Il Cerchinacolo”
Spettacolo Teatrale – Associazione Il Cerchio degli Uomini

19.00/24.00
Area espositivo promozionale e vendita con:
Bottega InGenioAssociazione TERRA MIA, Coordinamento Donne, Hen Ryu Shiatsu

 

La sessualità fa parte del nostro essere uomini e donne

Dobbiamo imparare ad accompagnare il loro diventare uomini e donne con un’educazione sessuale che ha gli stessi contenuti di tutti, ma che richiede una modalità e un linguaggio adeguato alla semplicità di una persona con una difficoltà intellettiva. (altro…)

Mi presti la tua famiglia? La mia è un poco in difficoltà

Giornata dedicata a Mi presti la tua famiglia? La mia è un poco in difficoltà, organizzata all’interno di La Salute “in Comune”, appuntamento cittadino dedicato al tema della promozione della salute, giunto alla sesta edizione.

La manifestazione è coordinata e realizzata dal Polo cittadino della Salute della Città di Torino in collaborazione con le associazioni Volonwrite, Tedacà e con il contributo dell’Azienda Farmacie Comunali di Torino.

Giardini Reali di corso San Maurizio, Polo cittadino della Salute della Città di Torino.

17.30

Laboratorio di attività
“Yoga della risata”
Associazione SCRIBA

19.00
Apericena culturale
“Mi presti la tua famiglia? La mia è un poco in difficoltà”
Casa dell’affidamento

21.00
Pillole di Salute
“Mi presti la tua famiglia? La mia è un poco in difficoltà”
Casa dell’affidamento

22.00
“Liberi Dentro”
Concerto di musica pop

19.00/24.00
Area espositivo promozionale e vendita con:
Bottega InGenioAssociazione TERRA MIA

 

PULCE NON C’È – IL FILM

Giovanna Camurati è una ragazzina di tredici anni come tante altre, con l’avventura della crescita da affrontare e una timidezza che la spinge a scrutare il mondo da un’angolazione privilegiata, senza esserne travolta e senza essere vista. Giovanna ha una mamma e un papà come tanti altri, che, tra alti e bassi, tengono le redini di una famiglia un po’ speciale. Perché al centro di questa famiglia c’è la piccola Pulce, per gli altri Margherita, la sorellina di Giovanna. Pulce ha otto anni, va pazza per il tamarindo, la musica di Bach e il tango. Pulce non parla, perché è autistica, ma questo non significa che non sappia comunicare. Un giorno, però, la mamma va a prenderla a scuola e scopre che Pulce non c’è. È stata portata in una comunità: il padre è sospettato di avere abusato di lei.

L’appuntamento è al Cinema Teatro Romano, in Piazza Castello 9, Torino (tel. 011 562 0145)

Fonte: cpdconsulta.it

 

Pulce non c’è – il film

Giovanna Camurati è una ragazzina di tredici anni come tante altre, con l’avventura della crescita da affrontare e una timidezza che la spinge a scrutare il mondo da un’angolazione privilegiata, senza esserne travolta e senza essere vista. Giovanna ha una mamma e un papà come tanti altri, che, tra alti e bassi, tengono le redini di una famiglia un po’ speciale. Perché al centro di questa famiglia c’è la piccola Pulce, per gli altri Margherita, la sorellina di Giovanna. Pulce ha otto anni, va pazza per il tamarindo, la musica di Bach e il tango. Pulce non parla, perché è autistica, ma questo non significa che non sappia comunicare. Un giorno, però, la mamma va a prenderla a scuola e scopre che Pulce non c’è. È stata portata in una comunità: il padre è sospettato di avere abusato di lei.

L’appuntamento è al Cinema Teatro Romano, in Piazza Castello 9, Torino (tel. 011 562 0145)

Dopo lo spettacolo seguirà un breve dibattito con la presenza del regista Giuseppe Bonito.

Fonte: cpdconsulta.it

ASSISTENZA SESSUALE: IN ITALIA E’ POSSIBILE?

Conferenza e dibattito sull’assistenza sessuale per le persone con disabilità
Sala Imbeni di Palazzo d’Accursio, Piazza Maggiore, Bologna

Un gruppo di esperti racconterà chi è un assistente sessuale e come opera, quali sono i vantaggi di un percorso di assistenza sessuale per una persona con disabilità, quali sono le possibilità di introdurre questa figura anche in Italia, come lavorano gli assistenti sessuali all’estero.

Relatori:
Giulia Garofalo Geymonat, ricercatrice in un progetto di studio europeo sull’assistenza sessuale – Università di Lund (Svezia)
Judith Aregger, assistente sessuale e formatrice in corsi sull’assistenza sessuale (Svizzera)
Maximiliano Ulivieri, fondatore del “Comitato per la promozione dell’assistenza sessuale in Italia” e project manager nel campo della disabilità
Massimo Renzi, educatore professionale presso il “Montecatone Rehabilitation Institute”

Facilitazione grafica a cura di ‘Housatonic design Network’
Moderatrice: Priscilla Berardi, medico psicoterapeuta e sessuologa

Con il patrocinio del Comune e della Provincia di Bologna.
L’evento fa parte delle manifestazioni organizzate in occasione del Pride Bologna 2014.

L’evento è gratuito e aperto al pubblico.

N.B.: Sala Imbeni è accessibile per persone con ridotta mobilità. Per accedere all’ascensore entrare nel cortile di Palazzo D’Accursio, attraversarlo e sulla sinistra c’è l’ascensore che porta al piano di Sala Imbeni.

Fonte: cassero.it

Torna su ↑

Torna su