Archivi mensili: maggio 2014

Educazione affettiva e sessuale delle persone con disabilità

CORSO DI FORMAZIONE ORGANIZZATO DA RETE PER L’HANDICAP CITTA’ DI TORINO

Come si manifesta la sessualità e l’affettività nelle Persone con disabilità?
Quali sono i vissuti, gli atteggiamenti e i comportamenti degli educatori sulla sessualità del disabile?
E’ giusto dare voce al bisogno affettivo-sessuale della persona disabile, riconoscendolo come un diritto legittimo?
Un intervento educativo in questo senso dovrebbe avere come obiettivo aiutare la persona a trovare i significati migliori per la propria vita ed esprimerli attraverso comportamenti che possano rappresentare per lei un’occasione di crescita piuttosto che di disagio e di emarginazione.
Partendo da queste domande la Rete dell’Handicap della città di Torino propone un percorso formativo per docenti, genitori ed educatori per offrire una prospettiva poliedrica su questa tematica che rimane spesso sommersa e non esplicitata nelle finalità del progetto educativo.
Sarà dato ampio spazio alle domande, dubbi ed esperienza di ciascuno.

FORMATORI:

1° Incontro: Loredana Morena Terren e Domenico Colace
Consulenti e Formatori del Servizio Disabilità e Sessualità del Comune di Torino
La formazione proseguirà nel corso dell’a.s. 2014-15

DESTINATARI:

  • Tutti i docenti interessati di ogni ordine e grado
  • Genitori
  • Educatori

DATA PRIMO INCONTRO:

Venerdì 30 Maggio dalle 14.30 alle 17.00

SEDE

UTS-Nes presso ITSSE “Levi-Arduino”, Via Figlie dei Militari, 25 Torino

L’incontro è destinato a massimo 100 persone scelte tra docenti, genitori, educatori, in base all’ordine di arrivo delle domande.

Per i docenti sarà data priorità agli insegnanti delle scuole della Rete per l’handicap di Torino.

 

Le iscrizioni dovranno essere effettuate entro il giorno 28 Maggio online al seguente link. L’elenco degli ammessi sarà pubblicato su questo sito il 29 Maggio.

 

Fonte: necessitaeducativespeciali.it

Proiezione L’AMORE VOLA

L’AMORE VOLA  Amare ed essere amati: un diritto di tutti

19 maggio, con replica il 20 maggio ore 20.45

Sala MOVIE – Film Commission Torino Piemonte   (altro…)

Fiumicino, partita la ricerca “La sessualità nella disabilità”

La sessualità nella disabilità è il tema del progetto di ricerca che è stato presentato dalla psicologa Veronica Dell’Oste presso la sala conferenze di Villa Guglielmi alla presenza dell’assessore ai Servizi Sociali Paolo Calicchio, del presidente della Commissione Servizi Sociali Angelo Petrillo (altro…)

Uomo o donna, prima che disabile

«La figura delle “terapiste del sesso” – scrive Andrea Desideri – è necessaria sicuramente, ma non indispensabile ed è d’obbligo sottolineare che per quanto concerne l’handicap, il sesso a pagamento, o sotto forma di terapia, non è l’unica via. (altro…)

Dalla pelle al cuore

Un’intera giornata dedicata a un tema di  grande attualità: il rapporto tra disabilità e sessualità.

Presso l’Aula Magna dell’Istituto Federico Caffè, il Municipio XII di Roma Capitale e la Consulta municipale H hanno organizzato il convegno Dalla Pelle al Cuore, con interventi di operatori, formatori e associazioni di disabili che s’incontreranno a Monteverde per confrontarsi sul tema.

Leggi l’articolo completo.

Fonte: repubblicaroma.it

Torna su ↑

Torna su