ROMA – Il numero di febbraio di SuperAbile Magazine è da oggi on line in versione pdf sul portale SuperAbile.it con un’inchiesta a tutto campo sull’affettività e la sessualità delle persone disabili. Un tema delicato e spesso rimosso, che la rivista dell’Inail sui temi della disabilità ha voluto affrontare senza pregiudizi, dando voce ai diretti interessati. Tra i temi toccati, il pregiudizio nei confronti della possibilità di una persona disabile di vivere un rapporto di coppia anche con una persona cosiddetta normodotata, l’assistenza sessuale, la relazione amorosa tra individui con disabilità intellettiva.

Il numero di febbraio propone anche un’intervista ad Annalisa Minetti, cantante e atleta reduce dal successo di Londra 2012. L’artista ha appena pubblicato un’autobiografia per le edizioni San Paolo dal titolo “Iride. Veloce come il vento”. Nelle pagine interne la storia di Giorgio Graziotti, studente dell’Università della Tuscia di ritorno dall’Erasmus in Spagna, le tante trovate di chi gli ausili ha deciso di costruirseli in proprio, l’esperienza del karate in sedia a ruote. Ma anche un portfolio fotografico sull’esperienza dell’Opera diocesana assistenza (Oda) di Firenze, ente cattolico poi diventato fondazione, da 40 anni al fianco delle persone disabili attraverso i centri di Villa San Luigi, a Castello, e Diacceto. E, come sempre, libri, film, musica con dj Kame, unico esponente italiano a far parte del movimento hip hop dei musicisti disabili, soprattutto afroamericani. Infine, tante curiosità per una cultura della disabilità diversa e tutta da scoprire.
Per leggere il magazine clicca qui