Acqua termale: un prezioso alleato per l’idratazione della pelle

L’acqua termale, che troviamo in creme, spray e tonici, idrata la pelle, favorisce la microcircolazione e protegge la barriera cutanea.

L’acqua termale è fonte di benessere per la nostra pelle. I suoi principi attivi, cioè i minerali e gli oligoelementi, vengono assorbiti dall’epidermide ed esercitano un’azione altamente idratante, lenitiva (specialmente sulla cute sensibile) e riparatrice, che è fondamentale nella strategia di prevenzione dell’inaridimento e dell’invecchiamento cutaneo.

I benefici dell’acqua termale
La cosmesi termale si sta affermando sempre più grazie ai numerosi effetti benefici di questo tipo di acque sulla pelle di viso e corpo. In particolare, creme, tonici e spray realizzati con questa formulazione stimolano la microcircolazione, impediscono la disidratazione, preservano l’equilibrio delle cellule, riparano la barriera cutanea egarantiscono una buona protezione.

Quando utilizzarla
L’acqua termale può essere utilizzata tutto l’anno come semplice idratante, prima del make-up mattutino o della beauty routine serale, come lenitivo, in seguito a un’attività sportiva o a un’eccessiva sudorazione, come rinfrescante (in questo caso, sono comodissime quelle in spray) o per dare sollievo alla pelle, magari dopo l’esposizione ai raggi solari o una depilazione.

 

Leggi l’articolo originale su ok-salute.it

  • lunedì, 8 Gennaio 2018