Truccarsi con il cibo, il beauty case si prepara in dispensa

Niente rossetto, ombretto o blush ma salsa di pomodoro, caffè solubile e farina. La vlogger cinese Ms Yeah ha realizzato un make up utilizzando solo prodotti da mangiare e il risultato è sorprendente.

Il video inizia con un invito a sorpresa al festival delle web-celebrity a Shanghai. Ma dopo una nottata in ufficio e non avendo la trousse con sé, Ms Yeah pensa di creare dei trucchi attingendo al frigo e agli sneck dei colleghi. Prepara un fondotinta mescolando farina, polvere di cacao, acqua e una goccia di olio di sesamo per addensare. Un po’ di farina, applicata con un Marshmallow, al posto della cipria e poi passa agli occhi. Con un taglierino pettina le sopracciglia e con una piuma le colora usando polvere di cacao; mentre per uno smokey eye delicato mescola il caffè solubile con la farina. Sulle guance, al posto del blush, stende un velo di Pitaya (o frutto del drago) e completa il make up con un rossetto in salsa di pomodoro.

Ci sono però dei prodotti della routine di bellezza che non possono essere sostituiti dal cibo come: la maschera per il viso, da tenere sempre nel cassetto della scrivania, la piastra per capelli e le ciglia finte, che però Ms Yeah improvvisa con molta fantasia usando una ciocca di capelli di un collega.

 

Leggi l’articolo originale e guarda il video su video.d.repubblica.it/beauty

  • venerdì, 30 Giugno 2017