Crema solare: i 15 errori più comuni

Spalmare la crema solare su viso e corpo è molto meno semplice di quanto si pensi, perché anche le persone più attente e scrupolose commettono senza volerlo una serie di errori che vanificano la protezione dai raggi UV.

Questi i 15 sbagli più comuni secondo gli esperti interpellati dal magazine «Women’s Health»:

1) aspettare fino a quando non si è in spiaggia per mettere la crema

2) applicare la crema solo attorno ai vestiti e non sotto agli stessi

3) non proteggere le labbra

4) dimenticare di applicare la crema nei punti più delicati, come le dita e le piante dei piedi

5) sudare (o entrare in acqua) ed eliminare così ogni traccia di protezione

6) usare il prodotto per il corpo sul viso

7) applicare la crema solo se c’è una bella giornata

8) non utilizzare abbastanza prodotto

9) pensare di essere al sicuro se si è al chiuso (per esempio dentro una tenda in spiaggia) o in auto

10) non scegliere una crema con una formulazione ad ampio spettro

11) scegliere una crema con fattore di protezione troppo basso

12) non riapplicare la crema abbastanza spesso

13) usare un prodotto già aperto da tempo (e magari scaduto)

14) pensare di essere al sicuro (dai raggi solari) se si resta sotto l’ombrellone

15) non proteggere gli occhi con lenti adeguate

 

Leggi l’articolo originale su corriere.it

  • venerdì, 3 Giugno 2016