Mostra, laboratori e presentazione del volume Fuoriserie
RASSEGNA SINGOLARE E PLURALE 2018
Un progetto di Città di Torino e Opera Barolo
presso

Fondazione Sandretto Re Rebaudengo

27 – 28 – 29 – 30 settembre 2018
inaugurazione giovedì 27 ore 18.00
GIORGIO BARBERO, mostra personale

a cura di Tea Taramino e Alessia Panfili di Forme in bilico

Nell’anno delle celebrazioni del Patrimonio Culturale Europeo e del quarantennale della Legge Basaglia con il restauro – e l’esposizione presso una sede prestigiosa – delle due grandi opere di Giorgio Barbero, realizzate nell’Ex Ospedale Psichiatrico di Collegno fra gli anni ‘80/90, si vuole cogliere l’occasione per segnalare l’esistenza di patrimoni artistici sommersi e a rischio di dispersione, anche se di pregio.
Tale restauro eseguito da Soseishi – che implementa il patrimonio comune dell’Arte irregolare e lo rende disponibile al pubblico – è sostenuto dalle associazioni Forme in bilico e Artenne,
sponsor tecnico Assicurazioni Generali Torino Piazza Massaua, Agente Dott. Natale Esposito.
Ingresso gratuito alla mostra.

 

Appuntamenti

Giovedì 27 ore 18.00 alla presentazione del volume Fuoriserie interverranno:
Calogero Baglio, Annamaria Cilento, Giorgio Gallino, Monica Lo Cascio, Roberto Mastroianni, Alessia Panfili, Lisa Parola, Catterina Seia, Tea Taramino, Alberto Taverna, Beatrice Zanelli.
Fuoriserie: un’indagine, una documentazione, sui talenti insoliti che germogliano nelle terre di mezzo tra “il dentro e il fuori” o a margine, del mondo dell’arte ufficiale e delle istituzioni totali.
Una ricerca – la cui documentazione iniziata con il libro Fuoriserie – proseguirà nel volume Visioni fra cielo e terra: Giorgio Barbero & C.di prossima pubblicazione, sempre a cura di Prinp, editoria d’arte Torino.

 
28 settembre ore 10 -12 e 15-17: Laboratori gratuiti per i Centri Diurni e le Comunità
Attività di visita e laboratorio, adatte a tutti, legate alla mostra su Giorgio Barbero, a cura del Dipartimento Educativo della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo.
30 settembre ore 16-18: Domenica per famiglie
Attività di visita e laboratorio dedicata ai bambini dai 3 agli 11 anni e alle loro famiglie. Costo: 5 euro per ogni bambino partecipante. Prezzo speciale di 3 euro con Abbonamento Musei e Abbonamento Musei Junior. Gratuito per genitori e accompagnatori, fino a un massimo di due persone. Con la collaborazione del Centro Diurno Arte Pura/Chronos Consorzio RISO.

L’evento – quale proseguimento della mostra: Visioni fra cielo e terra: Giorgio Barbero & C – è una collaborazione fra Città di Torino, Direzione Servizi Sociali Area Politiche Sociali, Servizio Disabilità:

InGenio e Passepartout; Opera Barolo; ASL Città di Torino; ASLTO3; Fondazione Sandretto Re Rebaudengo; Museo di Antropologia ed Etnografia, Università degli Studi di Torino;
Associazioni: Arteco, Artenne, Forme in bilico, Fermata d’autobus, Futurino, Linea d’acqua; Cooperative Sociali: Arte Pura, Chronos/Consorzio RISO, La Rondine e P.G. Frassati.
Si ringraziano le gallerie: Franz e Davide Paludetto; Opere Scelte.
Si ringrazia la Cooperativa Sociale P.G. Frassati per la stampa delle didascalie in mostra.INFO e PRENOTAZIONI
Fondazione Sandretto Re Rebaudengo
Via Modane 16 – Torino
Dal lunedì al venerdì, dalle 10.00 alle 18.00: 011-3797631, dip.educativo@fsrr.org
Il sabato e la domenica, dalle 12.00 alle 19.00: 011-3797624, biglietteria@fsrr.org
www.fsrr.org/educazione