Archivi annuali: 2019

Arte Singolare e Plurale: inizia la mostra “Facendo altro” a Palazzo Barolo

Torino si tinge di colori. Fino al 16 Giugno, a Palazzo Barolo, nel cuore della città, sarà possibile visitare la mostra d’arte singolare e plurale “Facendo altro”. L’esposizione, a cura di Tea Taramino, Gianluigi Mangiapane e Cristina Balma, fa parte del progetto dell’assessorato al Welfare della Città di Torino e Opera Barolo, con la partecipazione di Artenne e Forme in bilico ed il contributo di Fondazione CRT. (altro…)

  • / Nessun commento

Quando l’archeologia è tutta da toccare e ascoltare

Reperti originali, stampe in 3D, app dedicate, virtual tour, un percorso tattile e sonoro per le persone cieche o ipovedenti. Succede a Lu Brandali (Santa Teresa di Gallura), grazie al ritorno della mostra multimediale realizzata dalla cooperativa sociale CoolTour. In programma fino a novembre (altro…)

  • / Nessun commento

La Notte Europea dei Musei 2019: ingressi gratuiti, ingressi a 1€ e aperture prolungate

La Notte Europea dei Musei ritorna anche nel 2019 per una grande serata di cultura, arte e bellezza per scoprire e apprezzare ancora di più il ricco patrimonio artistico che ci circonda. Anche, l’Italia e dunque Torino e le altre province del Piemonte ovviamente parteciperanno a questa importante lunga notte bianca dei musei e dell’arte. (altro…)

  • / Nessun commento

Drag Queen con la sindrome di Down, la disabilità contro gli stereotipi

Unire il modo drag, la disabilità e la lotta a ogni tipo di stereotipo, tutto in nome dell’inclusione sociale e culturale: questi i presupposti che nel 2018 hanno portato alla nascita della “sindrome drag”, la prima compagnia drag composta da persone down. (altro…)

  • / Nessun commento

Pubblicato il bando per i contributi alle attività culturali del 2019 della Città di Torino

È stato pubblicato oggi sul sito della Città di Torino il bando per i contributi alle attività culturali del 2019. (altro…)

  • / Nessun commento

Inaugurata la mostra “Creatività+Genialità=Arte”

Una vetrina per proporre una serie di significativi esempi di come la disabilità possa sconfiggere le difficoltà e trasformarsi in opportunità di espressione e di realizzazione personale. (altro…)

  • / Nessun commento

Dietro l’etichetta di “disabili”: ritratti di ragazzi e delle loro passioni

Ad Adria, Rovigo, la mostra fotografica “Scusate il ritardo” di Riccardo Duò raffigura alcuni giovani per quello che amano di più. Per farci guardare le persone, che spesso restano nascoste dietro i loro limiti (altro…)

  • / Nessun commento

“Padova per tutti” le bellezze artistiche accessibili ai disabili

Un viaggio nel patrimonio artistico culturale di Padova accessibile a tutti. È lo scopo del progetto biennale ideato da una rete di associazioni che intende mappare la città e cercare di segnalare all’amministrazione quali problemi potrebbero incontrare i disabili durante una visita a musei ed edifici storici della città. (altro…)

  • / Nessun commento

La musica sconfigge la diversità, al Conservatorio con Maestri il «test» di un corso per disabili

Ha le forme di «Musica senza confini» l’innovativo progetto, che per mezzo di tecnologie più o meno sofisticate, vuole permettere di suonare e comporre musica anche alle persone con gravi limitazioni motorie e cognitive. (altro…)

  • / Nessun commento

Biodanza e disabilità

Un viaggio danzante lungo sei anni.

Si può definire così il progetto iniziato nel 2013 al Centro Diurno Santo Spirito che ha visto coinvolte diverse realtà associazionistiche e scolastiche astigiane e che sarà presentato la prossima settimana all’ottavo Forum Internazionale di Biodanza sociale e clinica di Vicenza. (altro…)

  • / Nessun commento

Torna su ↑

Torna su