Picture Equality 2018, ovvero “Immagini di uguaglianza”: si chiama così il concorso fotografico internazionale lanciato dall’EDF, il Forum Europeo sulla Disabilità, aperto a tutti e a partecipazione gratuita, dedicato appunto al tema dell’uguaglianza e dell’inclusione delle persone con disabilità.
L’iniziativa è stata presentata così dal Forum: «Secondo la Convenzione ONU sui Diritti delle Persone con Disabilità, queste ultime hanno il diritto di vivere dove e con chi vogliono, frequentare una scuola inclusiva, avere un lavoro, votare alle elezioni, andare al cinema o praticare lo sport come chiunque altro. Le persone con disabilità, dunque non devono essere discriminate a causa della loro disabilità, ma devono altresì ricevere i supporti necessari per partecipare come gli altri a ogni aspetto della vita e della società. Questo tema dev’essere visualizzato in un’immagine, certamente creativa e unica, senza però allontanarsi dal tema stesso».

Ogni foto, dunque, dovrà essere inviata per posta elettronica, entro il 1° ottobre, a Lucia D’Arino (lucia.darino@edf-feph.org), corredata da una breve descrizione (in inglese) e dal nome dell’autore e del luogo (città e Stato) in cui è stata scattata.
Successivamente ne verranno selezionate venti, in base alla qualità, all’innovatività, alla creatività e all’appropriatezza rispetto al tema proposto. Esse verranno tutte esposte durante vari eventi a livello continentale, e tra di esse verranno scelte le tre finaliste, i cui Autori saranno invitati a Bruxelles, agli inizi di dicembre, in occasione della Giornata Europea delle Persone con Disabilità.
500 euro andranno alla prima foto classificata, 300 alla seconda e 200 alla terza. (S.B.)

Ringraziamo Luisella Bosisio Fazzi per la collaborazione.

A questo link sono disponibili (in inglese) tutte le informazioni necessarie per partecipare all’EDF “Picture Equality” Photo Competition 2018.