Saranno visibili fino al prossimo 15 gennaio 2017, presso il Museo Nazionale d’Arte Orientale  “G. Tucci” di Roma, le opere di Pittura e Scultura, realizzate da persone con disabilità intellettiva e relazionale, in concorso per il Premio Vivi D’Arte 2016, promosso dalla Fondazione Noi Per Loro Onlus con la partecipazione del Museo delle Civiltà.

La mostra è stata presentata sabato 3 dicembre in concomitanza con la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità.

d3ca19fd56648205d13a67be2ebec092_lGiovedì 15 dicembre alle ore 17.00  si conosceranno i nomi dei vincitori del Premio destinato ogni due anni agli artisti che emergeranno con le loro opere di Pittura e Scultura in ceramica, legno e altre materie.

Sono stati i capolavori dei grandi artisti del passato, esposti nel Museo Nazionale d’Arte Orientale in via Merulana, ad ispirare  i capolavori di un folto gruppo di adulti con disabilità intellettiva iscritti al concorso a premi. 

Le opere saranno scelte mediante un doppio turno di votazione: il primo con una giuria tecnica presieduta dal prof. Claudio Strinati, il secondo con una giuria popolare, formata da persone con disabilità intellettiva e relazionale. Si potrà dare il proprio contributo votando le opere al link  https://www.facebook.com/vividarte2016/

Fonte: artemagazine.it

(mj.p./m.p.)