Per la prima volta nella sua storia il musical Wicked darà vita a una performance autism-friendly. Sabato 14 maggio il famosissimo spettacolo teatrale della West End di Londra, che racconta la storia delle Streghe di Oz,

streghe

sarà dedicato esclusivamente alle persone con autismo. Per tutta la durata dello show l’intero staff dell’Apollo Victoria Theatre, formato appositamente per l’evento, sarà a disposizione della famiglie. Inoltre alcuni volontari della National Autistic Society, che è partner dell’iniziativa, daranno il proprio supporto in caso di necessità. Le luci e i suoni saranno adattati alle esigenze degli spettatori e speciali aree relax esterne all’auditorium saranno accessibili in qualsiasi momento. La compagnia ha annunciato con entusiasmo questa novità anche sul proprio canale youtube

Fonte:west-info.eu

(s.c./mjp)