Torino 21 ott 2015 –Limitid’oltre è una mostra fotografica che ha per tema la disabilità : 15 immagini in bianco e nero che ritraggono Francesco e la sua sedia a rotelle alle prese con la vita. lingottoGli scatti della giovanissima Marta Colombo vanno dritte al cuore del pubblico, non solo perché c’è cura e tecnica, ma anche perché dietro a questo progetto c’è l’idea di Alessandro Fermo, fratello maggiore del protagonista Francesco, che con Limitid’oltre ha tentato, riuscendoci, di parlare di un argomento delicato. La mostra, curata da Roberta Fabbri, non è una denuncia al mondo e alle sue barriere architettoniche, naturali e artificiose. È, piuttosto, consapevolezza di come la vita possa essere vista e filtrata da mille diverse prospettive. È un inno al sacrificio, alla passione, agli sforzi e a quotidiane fughe per la vittoria.

“Questa iniziativa – dice Lucia Centillo, consigliera metropolitana con delega ai Diritti Sociali, Parità e Welfare – contribuisce certamente a rilanciare il tema della disabilità nel dibattito politico e culturale del Paese e a dare spunti, motivazioni e contenuti forti a quanti credono che la sfida della globalizzazione non si vince negando diritti ma, al contrario, superando ogni forma di assistenzialismo ed ottimizzando l’impiego delle risorse. Francesco in queste immagini dimostra di essere non un peso, ma una risorsa per il Paese”.

Fonte: youtube.com

(s.c./e.m.)