E’ giunto al termine il percorso didattico – teatrale avviato lo scorso novembre e denominato “Teatro nello Spaz..IO” di Alessandria, nato per valorizzare l’unicità della persona e stimolare l’integrazione tra persone con disabilità e non, che si è chiuso con due rappresentazioni teatrali dello spettacolo chiamato “Di norma la vita” – al Teatro Ambra e alla Casa di Quartiere di Alessandria.TEATRO NELLO SPAZIO

Un estratto dello spettacolo sarà ancora presentato domani, giovedi’ 18 giugno, presso il Teatro Alessandrino, alle ore 21, nel corso dello spettacolo di fine anno della scuola di danza Peter Larsen Dance Studio. Infine, sabato 26 settembre, si terrà l’ultima replica presso il complesso monumentale di Santa Croce di Bosco Marengo, nell’ambito della manifestazione nazionale “Abilitando – dove la tecnologia incontra la disabilità”. Questo percorso è stato possibile grazie al sostegno dell’Associazione Nazionale DLF e della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, che hanno creduto nel valore dell’iniziativa. L’Associazione Jada Onlus, inoltre, ringrazia in modo particolare tutti i partners che hanno partecipato a questa iniziativa, vale a dire il Comune di Alessandria, il Cissaca, il CSVaa, i centri diurni Martin Pescatore, SoleLuna, San Giuliano, il Teatro Ambra, il Peter Larsen Dance Studio e la UISP – Lega Danza, l’Aias, la Coop, Anteo, gli studenti e le insegnanti delle scuole che hanno aderito – Villaggio Europa di Alessandria, scuola elementare di Mandrogne e la scuola materna di Sezzadio. Per ulteriori informazioni sugli spettacoli, rivolgersi ad Andrea Di Tullio al 3938275400, oppure tramite e-mail all’indirizzo associazione.jada@gmail.com

Fonte: tuononews.it
(e.v.)