Sabato 28 febbraio 2015, dalle 10.00 alle 17.00, a Padova, in via Padre Ramin 1, presso Villa Ottoboni, sede centrale dell’Istituto Cortivo, va in scena la DanceAbility, con un laboratorio condotto da Marina Giacometti, danzatrice, insegnante di Danza e di DanceAbility Il laboratorio è realizzato in collaborazione con l’ Associazione Ottavo Giorno di Padova.

Il piacere di danzare, muoversi, esprimersi con il corpo, tutti insieme; includere gli altri per rapportarsi con loro; accogliere e accettare le persone, con e senza disabilità: tutto questo è DanceAbility, un metodo di lavoro inclusivo, un modello educativo e un veicolo di relazione, conoscenza reciproca e consapevolezza sul tema della differenza, della diversità.

Un laboratorio che invita ogni partecipante a mettersi in gioco con il proprio corpo e a scoprire le proprie potenzialità espressive nella relazione con gli altri. Per creare danza anche con chi si muove con una carrozzina, o ha problemi relazionali. Perché per danzare non serve saper ballare.

L’evento è accreditato Synesis e dà diritto a 6 crediti ECP.

La partecipazione è libera e gratuita, con obbligo di registrazione on line.

Per approfondire il tema e compilare il modulo di iscrizione, visitate la pagina dedicata. Per chiedere altre informazioni scrivete a seminari@cortivo.it

Fonte: vita.it

(n.s./m.p.)