Domenica 9 novembre ore 12, Artissima, Oval Lingotto Fiere, Torino. A cura del Dipartimento Educazione Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea per ZonArte.

Il Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli presenta il nuovo progetto, unico nel suo genere, di percorsi guidati in LIS condotti da storici dell’arte sordi al Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, con il patrocinio dell’ENS – Ente Nazionale Sordi, Consiglio Regionale Piemonte.
A coronamento del progetto Arte contemporanea in LIS Lingua dei Segni Italiana curato dal Dipartimento Educazione insieme all’Istituto dei Sordi di Torino, il Castello di Rivoli sarà il primo museo di arte contemporanea ad affidare la conduzione di attività a professionisti sordi, dopo un percorso di formazione specifica come guide museali.

La presentazione ad Artissima sarà principalmente affidata a persone sorde: saranno i veri protagonisti dell’evento, così come del nuovo progetto del Dipartimento Educazione.

Interventi di: Corrado Gallo, Presidente Regionale Ens Ente Nazionale Sordi Piemonte,
Carlo Di Biase, Valentina Bani, Ambra Seren, Luciano Candela. Sarà garantito l’interpretariato LIS.

Primo appuntamento di visite al Castello di Rivoli sabato 29 novembre alle ore 11 sul tema
Di-segno in segno, un percorso tematico in LIS tra la Collezione Permanente e la mostra Intenzione manifesta, Il disegno in tutte le sue forme.

ZonArte, giunto al suo quinto anno d’attività, torna ad Artissima in continuità con le precedenti edizioni, per offrire al pubblico tante opportunità di incontro con l’arte per tutti. Nello spazio Musei in mostra, proporrà un ricco programma di conversazioni, laboratori, workshops ed eventi. ZonArte è il network promosso e sostenuto dalla Fondazione per l’Arte Moderna e Contemporanea CRT che riunisce i Dipartimenti Educazione delle principali istituzioni piemontesi dedicate all’arte del nostro tempo: Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, Cittadellarte Fondazione Pistoletto, Fondazione Merz, GAM, PAV, in collaborazione con Fondazione Sandretto Re Rebaudengo.

INFO Dipartimento Educazione Castello di Rivoli, Brunella Manzardo b.manzardo@castellodirivoli.org