AVI e ECAD indicono la II edizione del Premio per la drammaturgia Teatro e Disabilità per un testo teatrale, che abbia come tema o come implicito riferimento la disabilità, il mondo della disabilità, tutti i suoi protagonisti, e la vita delle persone con disabilità in tutti i suoi aspetti, ispirandosi alla Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità. 

Sarà data una particolare attenzione ai testi che in questa II edizione oltre al tema generale della disabilità presteranno interesse alla sessualità e affettività.
I testi dovranno arrivare entro e non oltre il 30 ottobre 2014.

INFO E REGOLAMENTO