Il libro “Noi, L’Arte nel cuore” dedicato alla prima accademia di spettacolo al mondo ad offrire un percorso di formazione artistica integrato riservato a ragazzi down e disabili oltre che a normodotati.

Il volume ripercorre, attraverso 250 pagine di testi e immagini in bianco e nero, la storia dell’associazione “L’arte nel cuore onlus”.
Poesie, racconti e fotografie narrano un anno di vita all’interno dell’Associazione onlus “L’Arte nel Cuore” e il percorso attraverso il quale gli allievi diversamente abili e normodotati sono arrivati a realizzare un sogno collettivo: mettere in scena al Teatro Olimpico di Roma l’opera teatrale “Tata Mary”. Parole e immagini, dunque, schiudono una porta e accompagnano nel cuore di quest’Accademia di Spettacolo, un luogo privo di pregiudizi, dove la diversità alimenta l’integrazione e la collaborazione facilita l’espressione artistica, aprendo una strada ai talenti.

“L’Arte nel Cuore” è il primo progetto mondiale di educazione artistica rivolto a giovani diversamente abili e a giovani normodotati. L’Accademia nasce nel 2005 da un’idea della sua presidente, Daniela Alleruzzo, per valorizzare il talento artistico dei ragazzi con disabilità, spesso penalizzati dall’assenza di strutture adeguate, e aiutarli a svilupparlo in ambiente integrato.
Articolata in corsi di recitazione, metodo mimico e dizione, danza classica e moderna, canto e musica, fotografia, scenografia, trucco e parrucco scenico, la scuola segue l’impostazione didattica dell’accademia di spettacolo tradizionale. L’obiettivo, infatti, è quello di offrire un percorso formativo completo in grado di sviluppare concretamente le potenzialità individuali di ciascun allievo nell’ottica di un successivo inserimento professionale. “Noi, L’Arte nel cuore”. Autrice – Alessandra Verducci, nata a Roma, è regista e autrice televisiva e teatrale.