24, 30, 31 maggio 2013 “IL UAO DELLA LUCE – Gente allegra il ciel l’aiuta”.Rassegna promossa  dalle Associazioni Il Tiglio Onlus e Il Mutamento Zona Castalia in collaborazione con: Coop. Sociale l’Arcobaleno, Associazione Laboratorio Urbano Mente Locale, Il Circolo dei poeti nascosti, Coop. Sociale CLGEnsemble, Coop. Sociale Piergiorgio Frassati.

Dopo l’evento  IL BAU DEL BUIO avvenuto l’8 giugno 2012 a San Pietro in Vincoli Zona Teatro, riproponiamo tre giornate artistico-culturali. Il Tema di quest’anno è la luce, che insieme al buio rappresenta uno dei simboli più evocativi e suggestivi della nostra cultura. Abbiamo invitato i partecipanti ad ispirarsi al tema della luce  e al rapporto tra luce e buio. L’iniziativa è stata proposta ad associazioni e compagnie teatrali;  in particoalre è stata rivolta a tutte quelle realtà che provengono o convivono con situazioni di disagio come centri di attività diurna, compagnie teatrali integrate, associazioni culturali di auto-mutuo aiuto e di promozione sociale. Tutto questo per ampliare una rete sociale in grado di promuovere una cultura dell’accoglienza. L’intento del UAO DELLA LUCE è quello di valorizzare i processi creativi/artistici che partono da situazioni di disagio, ripensando all’ arte come strumento e non come fine. Come ci diceva De Andrè  “Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori”.

Ingresso gratuito a tutti gli eventi ed attività.

L’iniziativa ha inoltre l’obiettivo di promuovere la XX edizione de IL SACRO ATTRAVERSO L’ORDINARIO, Festival Internazionale promosso e organizzato da Il Mutamento Zona Castalia. Il Festival, che si svolgerà in diverse sedi cittadine dal 14 settembre al 13 ottobre, proporrà un secondo appuntamento de “IL UAO DELLA LUCE” domenica 15 settembre, a partire dalle ore 18:30. Dettagli sulla giornata e programma completo del Festival all’indirizzo www.mutamento.org.

 

24 Maggio
Spazio Teatro Coop. Sociale L’Arcobaleno / Ass. il Tiglio Onlus
corso Casale 413 – Torino

  • Ore 19.00
    Aperitivo d’apertura Festa
  • Ore 19.30
    Presentazione a cura di Gino Pugliese (filosofo)
    Intervento filosofico/teatrale circa il  Uao della Luce
  • Ore 20.00
    Spettacolo musicale a cura di Smash all della Coop. Sociale L’Arcobaleno – Tracce sonore di ordinaria follia
    con Denise Mirandola alla batteria; Michele Labriola ai Rototom; Stefano Del Campo alle Congas, jembè e maracas; Davide Coppola alla campana, tamburo, tamburello, maracas e voce; Bruno al clarino e flauto traverso; Dino De Marco chitarra elettrica, Dimitri Chinigò voce e chitarra acustica; Special Guest Nino al basso e Davide alla voce
  • Ore 21.00
    Spettacolo teatrale  a cura de Compagnia integrata I Ciarlatani Bau Bau Micio Micio
    regia assente –  con Luca Lusso , Marco Bono, Serena Cossotto, creazioni per le orecchie di Gianni Napoli e per gli occhi di Luigi Garofalo (Halo Halo)
  • Ore 22.00
    Spettacolo teatrale a cura di Torino Mad Pride Gli Aberranti
    con Luca Atzori e Paolo Zirilli

30 Maggio
San Pietro in Vincoli Zona Teatro (Il Mutamento Zona Castalia)
via San Pietro in Vincoli 28 – Torino

  • Ore 17.00
    Presentazione Festival a cura del Tiglio Onlus e associazioni partecipanti
  • Ore 17.30
    Concorso Poetico Il tao della luce a cura del Circolo Poetico Urbano Orfeo
  • Ore 19.00
    Aperitivo
  • Ore 20.00
    Finale Concorso Poetico Il tao della luce a cura del Circolo Poetico Urbano Orfeo
  • Ore 21.00
    Performance teatrale di e con Chiara Zamuner, Irene Vaccaro, Elena Rittatore Riflessi
  • Ore 22.00
    Performance teatrale a cura di Torino Mad Pride Ishi Ghahel Il respiro ghignante degli angeli
    con Trio performativo composto da  Simone Sandretti, Silvio Papiri e Alberto Moretti

31 Maggio
San Pietro in Vincoli Zona Teatro (Il Mutamento Zona Castalia)
via San Pietro in Vincoli 28 – Torino

  • Ore 14.00
    Performance teatrale a cura di Compagnia teatrale Contro/Verso (coop. P.G. Frassati) in collaborazione con l’Associazione teatrale L’interezza non è il mio forteIl pozzo di Babele
  • Ore 14 .00 alle ore 18.00 *
    Workshop – Wow Atelier Espressione Artistica a Cielo Aperto spazio espressivo attraverso materiali artistici e di recupero. Aperto a TUTTI, da 0 a 101 anni
    Condotto da Genny Perria ( Tirocinante Tecnico in Arte Terapia , laureata in Psicologia, educatrice prima infanzia)
  • Ore 16.00
    Merenda
  • Ore 16.30
    Fabio Calvo & Halo Halo
    performance di costruzione/decostruzione di arte figurativa
  • Ore 17.00
    Performance  teatrale a cura di Compagnia teatrale/Associazione Arcobaleno in collaborazione con la compagnia teatrale dell’associazione culturale Sudate Storie LiberaMenteAntigone
  • Ore 18.00
    Performance teatrale  a cura dell’Associazione Vivamente L’Oreste rinato
    Testi di Bruno Giovetti, voci narranti di Emanuela Capurso, Bruno Giovetti, coordinatrice  Giovanna Paternò
  • Ore 18.45
    Performance teatrale a cura di Compagnia Teatrale I Sognattori in collaborazione con Ass. Il Tiglio Onlus e la Coop Sociale l’Arcobaleno – Storie Nucleari
    regia di Luca Lusso, Marco Bono e Serena Cossotto, drammaturgia di          Marta Ardesi e Monica Specchia
  • Ore 20.00
    Performance musicale a cura di N’euro dell’ Associazione Arcobaleno
  • Ore 21.00
    Aperitivo
  • Ore 21.30
    Performance musicale a cura di Coop. Sociale CLGEsemble e 3Quietmen Le città invisibili

 

30 e 31 Maggio
San Pietro in Vincoli Zona Teatro (Il Mutamento Zona Castalia)
via San Pietro in Vincoli 28 – Torino

ALLESTIMENTI – MERCATI SOLIDALI e SOCIALI – PERFORMANCE

  • Officna 413 (Coop. Sociale L’arcobaleno) – mostra mercato di ceramiche artigianali
  • Bruna Costadone – dipinti
  • Simone Lucà – diopinti
  • Gilda Pugliese – fotografie
  • Gruppo Contro/Verso (Coop. P.G. Frassati) – mostra di disegni
  • Irene vaccaro – Riflessi d’oriente (dipinti)
  • Laboratorio PrimArte (Associazione CLGEnsemble) – mostra mercato oggetti artistici
  • Associazione Insieme/Associazione il Bandolo – mostra  fotografica

 

* Informazioni sul Workshop di venerdì 31 maggio dalle 14.00 alle 18.00

“Non sai disegnare? Bene.

Sai disegnare? Bene.”

Wow Atelier. Espressione Artistica a Cielo Aperto spazio espressivo attraverso materiali artistici e di recupero
Insieme all’uso di colori, stoffe, creta, collage e quant’altro andremo a incontrare il Wow.
Dopo il Bau creando liberamente immagini e parole. Il tuo Bau racconta anche del mio Bau…Il tuo Uao! racconta anche il mio Uao!