Torino, 2 / 6 / 7 / 8 aprile

Cinema Lux, sala Il Movie, Cecchi Point Hub Multiculturale e Cinema Massimo – Ingresso libero fino ad esaurimento posti Dopo il successo delle scorse edizioni, l’Associazione Museo Nazionale del Cinema (AMNC) ripropone anche quest’anno cinemautismo, la prima rassegna cinematografica italiana dedicata all’autismo e alla sindrome di Asperger a cura di Marco Mastino e Ginevra Tomei. Organizzata grazie al sostegno di Fondazione Paideia Onlus, Fondazione CRT, Angsa Piemonte Onlus e Gruppo Asperger Onlus, la quinta edizione di cinemautismo inaugura i suoi quattro giorni di proiezioni e incontri nella serata di martedì 2 aprile, Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo, al Cinema Lux e prosegue il 6, 7 e 8 aprile rispettivamente alla sala Il Movie, all’Hub Multiculturale del Cecchi Point e al Cinema Massimo.

“cinemautismo – come spiegano i curatori Marco Mastino e Ginevra Tomei – si impegna da cinque anni nel perseguire l’obiettivo di avvicinare il pubblico al mondo dell’autismo e lo fa grazie all’immediatezza e al fascino dell’immagine cinematografica. Dopo il successo delle scorse edizioni, abbiamo attivato iniziative e proiezioni durante l’anno che hanno visto la collaborazione, tra le altre, del Museo Nazionale del Cinema attraverso la Bibliomediateca Mario Gromo e i Sevizi Educativi, che ci hanno permesso, per la prima volta, di proporre cinemautismo a professori e studenti delle scuole superiori. La rassegna di aprile quindi, pur restando il nostro appuntamento principale, non è l’unico al quale ci dedichiamo: il nostro impegno è volto a costruire progetti continuativi che possano distribuirsi durante tutto l’arco dell’anno per promuovere, giorno dopo giorno, una cultura dell’inclusione attraverso la passione per il cinema.”

Per maggiori informazioni:

www.cinemautismo.it

www.amnc.it
info@cinemautismo.itinfo@amnc.it