Torino – 14 DICEMBRE 2012

Sala Conferenze del Museo Regionale di Scienze Naturali

Via Giolitti, 36 – dalle ore 9,30 alle 18,30

La Giornata Internazionale di Studi è il momento conclusivo del progetto L’arte di fare la differenza, un percorso interdisciplinare di mediazione interculturale e educazione all’arte che, nell’arco del 2012, ha prodotto 5 mostre diffuse sul territorio torinese (dal 19 ottobre al 20 novembre 2012) e momenti laboratoriali e di incontro rivolti ai cittadini. Il progetto ha esplorato i linguaggi dell’arte contemporanea come strumenti critici per una riflessione sulle dinamiche di inclusione/esclusione culturale e sociale, contribuendo a sensibilizzare il pubblico sulle tematiche della diversità culturale e della marginalità.

Relatori: Ivan Bargna, Fiorella Bassan, Simona Bodo, Fabio Cafagna, Andrea Caretto e Raffaella Spagna, Erika Cristina, Eva di Stefano, Gustavo Giacosa, Piero Gilardi, Francesca Gobbo, Laurie Kalb, Vito Lattanzi, Gianluigi Mangiapane, Silvia Mascheroni, Nicola Mazzeo, Anna Maria Pecci, Lucienne Peiry, Cesare Pietroiusti, Valentina Porcellana, Maria Teresa Roberto, Arnd Schneider, Vincenzo Simone, Tea Taramino, Elena Volpato, Beatrice Zanelli.

 

L’arte di fare la differenza

Progetto e coordinamento scientifico di Anna Maria Pecci, a cura di Arteco, in collaborazione con il Museo di Antropologia ed Etnografia dell’Università degli Studi di Torino – Dipartimento di Scienze della Vita e Biologia dei Sistemi, del Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione dell’Università degli Studi di Torino, della Città di Torino, Direzione Centrale Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie, Servizio Disabili. L’arte di fare la differenza è stato realizzato con il contributo della Compagnia di San Paolo (nell’ambito del bando Generazione Creativa) e della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità.

 

L’iscrizione è gratuita. Al fine di consentire una più efficace organizzazione dell’accoglienza, in quanto i posti sono limitati, preghiamo di segnalare la propria partecipazione entro lunedì 10 dicembre ai contatti indicati nella scheda di iscrizione.

 

Servizio di interpretariato in LIS (Lingua dei Segni Italiana) a cura di E.N.S.

 

Programma sul sito: www.artedifferenza.it/blog (categoria “News”)

Per informazioni: Anna Maria Pecci – e-mail: annamaria.pecci@libero.it