Continua la sinergia tra Fondazione Paideia e Casa del Teatro Ragazzi e Giovani, che si appresta ad inaugurare una nuova stagione ricca di appuntamenti.

foto spettacoloDopo la rassegna “Il teatro dell’inclusione” realizzata nel 2011/12 e destinata al pubblico delle scuole, anche quest’anno sono previsti diversi spettacoli organizzati in collaborazione, con lo scopo di offrire un contributo alla crescita culturale di bambini e ragazzi in una prospettiva di inclusione e partecipazione.

Il primo appuntamento è fissato per venerdì 26 ottobre alle 21 (replica sabato 27 alle 21 e domenica 28 alle 16,30), quando sul palco della Sala Grande andrà in scena “Il paese dei ciechi” (scheda completa) al debutto nazionale con l’interpretazione e la regia di Nino D’Introna, attualmente direttore del Théâtre Nouvelle Génération / Centre Dramatique National de Lyon.

Sabato 19 e domenica 20 gennaio 2013 tornerà in scena “Yo Yo Piederuota” (nella foto, scheda), spettacolo realizzato dalla Santibriganti Teatro e premiato, nell’aprile 2012, con la menzione della giuria del GiocaTeatro Torino. Venerdì 8 marzo sarà invece la volta di “Oh, boy!” (scheda), spettacolo a cura della Fondazione Aida di Verona, dall’omonimo libro di Marie-Aude Murail con riduzione teatrale e regia di Maurizio Nichetti.

Alcuni degli spettacoli citati sono anche nel cartellone di Scuole e Teatro, rassegna destinata alle scuole dell’infanzia, primarie secondarie di I° e II° grado: “Yo Yo Piederuota” andrà in scena la mattina di giovedì 17 e venerdì 18 gennaio, mentre l’appuntamento con “Oh boy” è per giovedì 7 e venerdì 8 marzo. Ad aprire la rassegna sarà però “Voglio la luna!” (scheda), una produzione Teatro Pirata in collaborazione con Gruppo Baku, in programma martedì 27 e mercoledì 28 novembre.

IL CATALOGO COMPLETO DELLA STAGIONE

PER INFORMAZIONI E BIGLIETTI:
Casa del Teatro Ragazzi e Giovani
Corso Galileo Ferraris n. 266 – Torino
Tel. 011 19740280
Biglietteria aperta dal martedì alla domenica ore 15-19.
http://www.casateatroragazzi.it