InformAnziani

Sito di informazione sui Servizi e sulle prestazioni domiciliari, diurne e residenziali della Città di Torino in favore delle persone anziane

Investire in cohousing

Fra qualche anno mancheranno le abitazioni pensate esclusivamente per i single e per i pensionati. Lo Stato non ha, al momento fatta nesuna previsione in proposito. Ma nel periodo in cui i tassi di rendimento sono negativi, ieri ad es. sono stati sottoscritti bond pubblici a tre anni con interesse -0.50, i Fondio sono alla ricerca di nuove forme di investimento. Il tema della residenzialità per gli anziani, è stato oggetto di uno specifico convegno lo scorso febbraio a Roma con la successiva pubblicazione di un    ” Primo Quaderno di approfondimento” a cura della Dot.ssa Laura Crescenini coordinatrice Tecnica Assoprevidenza e del Dr. Edoardo Zaccardi del Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali.
E’ palese che lo stanziamento di specifiche risorse necessarie per la costruzione di abitazioni adatte ai bisogni della popolazione anziana rappresenta un problema di non facile soluzione. Poiché gli apporti dello Stato sono o assenti o carenti in questo specifico segmento di welfare, i fondi pensione possono svolgere un ruolo importante, sia in relazione alle sue caratteristiche di lungo periodo sia con riferimento alla “funzione sociale”.
Il significativo invecchiamento della popolazione e la bassa natalità che ormai da tanti anni affligge l’Italia, hanno di fatto creato le premesse per un nuovo corso delle politiche di aiuto alle persone.
  • Aggiornato il 11 marzo 2016