Città di Torino

Musei Scuola

Home > Proposte dai Musei > Musei di Torino e Provincia > Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea 'Giorgio Agosti'

Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea 'Giorgio Agosti'

Istoreto logo

via del Carmine, 13
10122 Torino
tel. 011 4380090    fax  011 4360469
e-mail: info@istoreto.it
sito web: www.istoreto.it

L'Istituto storico della Resistenza in Piemonte fu fondato nel 1947 dagli stessi membri del Cln Regionale Piemontese,particolarmente su impulso di Franco Antonicelli e Alessandro Galante Garrone. Dal 1995 l'Istituto ha assunto la denominazione attuale, in considerazione dell'attività archivistica, scientifica, didattica, che si estende a tutto il XX secolo. Dalla fondazione l’Istituto ha continuamente arricchito le proprie collezioni archivistiche e bibliografiche che ne costituiscono la struttura portante, insieme all’attività di ricerca e comunicazione attraverso i più innovativi sistemi.

 La struttura opera nell’ambito della conservazione e della valorizzazione del patrimonio storico e documentario del XX secolo con particolare attenzione al periodo 1938–1945. È aperta al pubblico per la consultazione dell’archivio e della biblioteca con la consulenza di personale esperto, organizza e ospita presso la propria sede seminari, convegni e presentazioni di volumi.

istoreto

I patrimoni archivistici (3.000.000 di carte) e bibliografici (70.000 volumi schedati e collocati) sono costantemente descritti e consultabili on line. 

L’Istituto è associato all’Istituto nazionale per la storia del movimento di liberazione in Italia ed è socio fondatore del Museo diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà. È autore di numerose mostre sui temi della guerra, della resistenza e della costituzione ed è il curatore scientifico dell’allestimento permanente Torino 1938|1948, ospitato presso il Museo diffuso. Ha stabili rapporti di collaborazione con gli Istituti storici della Resistenza del Piemonte, l’Università e il Politecnico di Torino, il Centro internazionale di studi Primo Levi, l’Archivio di Stato di Torino, le Biblioteche civiche. La biblioteca aderisce al progetto ESSPER coordinato dall’Università di Castellanza.

 

istoreto-2

 L’Istituto costruisce banche dati per consentire l’accesso all’informazione integrata e facilitata a un pubblico non solo specialistico (www.istoreto.it/archivio/banche_dati), pubblica ricerche e atti di convegni in collane editoriali (www.istoreto.it/pubblicazioni), propone percorsi mirati alla formazione di insegnanti e studenti di ogni ordine e grado e, in quanto federato all’Insmli, le sue attività didattiche sono riconosciute dal MIUR. Opera inoltre in convenzione con l’Ufficio scolastico regionale (www.istoreto.it/didattica) e organizza in collaborazione con gli enti locali iniziative per le principali ricorrenze del calendario civile.

Cerca nel sito

Ricerche avanzate