Città di Torino

Musei Scuola

Home > Proposte dai Musei > Musei di Torino e Provincia > Istituto di studi storici Gaetano Salvemini

Istituto di studi storici Gaetano Salvemini

logo-24

via Vanchiglia 3
10124 Torino 
tel. 011/835223  fax 011/835223
e-mail: info@istitutosalvemini.it
sito web: www.istitutosalvemini.it

L’Istituto di studi storici Gaetano Salvemini, fondato a Torino nel 1977, svolge attività di ricerca, di documentazione e di divulgazione nel campo degli studi di storia italiana e internazionale, con particolare riguardo alla storia politica e sociale contemporanea. A tal fine promuove convegni, organizza corsi di formazione e di aggiornamento didattico, finanzia ricerche, eroga borse di studio, cura pubblicazioni, provvede alla raccolta di fonti documentarie e all’acquisizione degli strumenti bibliografici, fornendo servizio di biblioteca, emeroteca e archivio.

a-133

Nel richiamarsi idealmente a Gaetano Salvemini ha voluto riunire una pluralità di valori e di riferimenti: il saldo ancoraggio agli studi storici come obiettivo prioritario di una ricerca che non si disperda nelle suggestioni dell'attualità politico-culturale; la centralità della vicenda personale del Salvemini maestro di cultura storica e di etica politica, in cui si è voluto ritrovare ed evocare i fondamenti di una larga parte del pensiero laico italiano; infine, la sua concreta esperienza di vita, un intellettuale meridionale che le circostanze politiche portarono in contatto con la Torino “operaia e socialista” del primo Novecento e lo obbligarono a un esilio prima europeo e poi negli Stati Uniti.

Impegno costante dell’Istituto, nel solco della tradizione salveminiana, è la particolare attenzione rivolta al mondo della scuola, e in generale ai processi educativi delle giovani generazioni, a Torino come in tutta la regione Piemonte, offrendo un periodico aggiornamento sulla didattica della storia e organizzando cicli di lezioni su temi di particolare impegno civile.

b-52

Da più anni l'Istituto promuove, rinnovandolo costantemente nei contenuti in base alle sollecitazioni e alle esigenze espresse dal pubblico degli utenti, il progetto didattico Usi della storia, usi della memoria.

L’Istituto possiede una biblioteca e un’emeroteca specializzate negli studi storico-politici contemporanei, con particolare riguardo alla storia italiana ed europea e alla storia delle dottrine e dei movimenti politici. Vi si copre un'area tematica piuttosto ampia: dalla storia sociale a quella economica, da quella istituzionale al dibattito di attualità politica e culturale, alla ricerca e riflessione storiografica di impronta critica ed accademica.
La biblioteca è aperta nei seguenti orari: dal lunedì al giovedì, ore 10,00-13,00; ore 15,00-19,00; venerdì, ore 10,00-13,00.
L’Istituto possiede un'ampia sezione archivistica dove sono confluiti in questi decenni documenti e carte d’archivio versati a più riprese da una pluralità di soggetti istituzionali e di privati.

L’Istituto cura diverse pubblicazioni e raccolte in tre diverse collane: la collana presso Franco Angeli pubblica i risultati di ricerche promosse dall'Istituto, con riferimento in particolare a due filoni di indagine: Storia delle dottrine dei movimenti politici e sociali e Studi internazionali; la collana presso Rubbettino editore è suddivisa in due serie: Storia contemporanea e Ispanistica; la collana di “Spagna contemporanea” presso le Edizioni dell’Orso nasce per iniziativa dell’omonima rivista. Accoglie studi e ricerche sulla storia spagnola del XIX e XX secolo, avvalendosi, in particolare, del contributo dell'ispanismo culturale e storiografico italiano.

Tramite il sito Internet dell'Istituto (www.istitutosalvemini.it) è possibile essere informati sul calendario delle iniziative e delle manifestazioni, le nuove acquisizioni bibliografiche e archivistiche, le novità in ambito culturale locale e nazionale.

Guarda il video didattico “Salvemini, professor Gaetano. Sovversivo”  

Attività educative 2014/15

Cerca nel sito

Ricerche avanzate