Città di Torino

Musei Scuola

Home > Proposte dai Musei > Musei di Torino e Provincia > Collezione Civica d’Arte di Palazzo Vittone (Pinerolo)

Collezione Civica d’Arte di Palazzo Vittone (Pinerolo)

pinacotecapinerolo_logo

Piazza Vittorio Veneto 8
10064 Pinerolo (TO)
cel. 366.4841582 (lunedì-sabato 9.00-12.00)
tel. 0121.76818   (domenica 10.30-12.00 e 15.30-18.00)
e-mail: amarte1999.info@gmail.com
sito web:http://www.comune.pinerolo.to.it/vivere_turi/musei/m_civico.htm


 

foto1

La Collezione Civica d’Arte ha sede in uno dei più importanti palazzi barocchi della città, progettato dall’architetto Antonio Bernardo Vittone.

La Pinacoteca, aperta al pubblico nel 1978, raccoglie opere di pittura, scultura, grafica e medaglistica, temporalmente inserite nelle correnti artistiche dell’Ottocento e del Novecento italiano, insieme alla ricca Galleria dei Contemporanei. Il nucleo centrale delle opere è rappresentato da una cospicua presenza di autori piemontesi e nazionali, ai quali si affiancano alcune firme di livello internazionale, legati alle importanti vicende e stagioni artistiche europee. Artisti come Ernesto Bertea, Felice Carena, Felice Casorati, Lorenzo Delleani, Giovanni Fattori, Giacomo Grosso, Ettore Giovanni May, Enrico Reycend e Andrea Tavernier per la pittura; Luigi Aghemo, Leonardo Bistolfi, Piero Brolis, Davide Calandra e Francesco Messina per la scultura, per citarne alcuni tra le firme storiche. Per quanto riguarda la Galleria dei Contemporanei troviamo invece opere di Sandro Cherchi, Enrico Manfrini, Umberto Mastroianni, Cecilia Ravera Oneto, Enrico Colombotto Rosso, Lello Scorzelli, Filippo Scroppo e Luigi Spazzapan.

f2-2

L’offerta educativa vuole concorrere alla valorizzazione del patrimonio storico-artistico conservato dalla Pinacoteca, creando un’interazione con il mondo della scuola, con la finalità di un coinvolgimento attivo degli studenti nelle fasi di lettura delle opere. Dedicare del tempo all’osservazione, alla riflessione e alla sperimentazione di tecniche e materiali per attivare esperienze nell’esplorazione dei molteplici linguaggi artistici, stimolando così il pensiero critico e creativo per una fruibilità delle opere d’arte condivisa e consapevole.

f3

Le attività proposte perseguono l’intento di far conoscere e scoprire la realtà della Collezione Civica d’Arte alle scuole del territorio, di ogni ordine e grado, mediante dei percorsi didattici pensati e realizzati ad hoc, strutturati sulla base della collezione permanente e sulle mostre temporanee.

Avvicinarsi ai grandi temi della storia dell’arte, alla nascita e allo sviluppo di una collezione come quella della Pinacoteca pinerolese, agli strumenti pratici della pittura attraverso materiali e tecniche, alla trasposizione grafico-pittorica e a tutto quanto concerne la finalità di una conoscenza delle opere d’arte che passa attraverso il fare per capire, esplorando il Museo in modo attivo, divertente e coinvolgente.

Per avvicinare i ragazzi delle Scuole Secondarie ai linguaggi artistici, si prospettano visite guidate che rispondano a specifiche esigenze didattiche, attività di laboratorio, workshop con gli artisti.

pinacoteca-6

Per gli Insegnanti si elaborano percorsi a tema da armonizzare con i programmi scolastici.
Il contatto diretto con le opere fornirà gli elementi utili all’esperienza di laboratorio.
L’articolazione delle attività prevede visite guidate e laboratori didattici


Attività educative 2016/2017
 

 

 

Cerca nel sito

Ricerche avanzate