Città di Torino

Musei Scuola

Home > Formazione e approfondimenti > Bibliografia sull'educazione al patrimonio culturale > Bibliografia di base > Scuola primaria Pestalozzi

Scuola primaria Pestalozzi

L'attivtà è stata svolta dalla classe 2B
La prima fase del modulo è stata dedicata alla riflessione sull'importanza dei Musei e delle figure professionali che ruotano al loro interno (con un focus specifico sul Responsabile dell’Area educativa). Ai bambini sono state mostrate le immagini relative ad alcuni tra i più importanti Musei della Città di Torino, ed è stato evidenziato il ruolo e la funzione di ciascun museo, a seconda dei contenuti specifici.

Successivamente, la classe è stata condotta in visita alla mostra "100% Italia. Cent'anni di capolavori" presso il Mef e il Mastio della Cittadella.

Grazie a queste occasioni, i bambini hanno potuto riflettere su quanto sia fondamentale l'approccio della guida museale nei confronti dei visitatori (di qualsiasi età).
Sono riusciti a comprendere che il linguaggio, unito al continuo stimolo alla riflessione, possono portare il pubblico a “conquistare” autonomamente le risposte, sentendosi protagonista attivo nella scoperta dei linguaggi artistici.

La seconda parte del modulo ha previsto il coinvolgimento dei componenti della classe in attività laboratoriali utili a mettere in evidenza le varie fasi della progettazione, l'organizzazione della postazione di lavoro (dalla scelta dei materiali, agli strumenti...), la necessità di condivisione e del rispetto dello spazio altrui. I bambini hanno visitato il Museo Scolastico della scuola  e hanno scoperto alcuni segreti legati alla sua realizzazione, attraverso i racconti di un'ex insegnante che ha contribuito attivamente alla sua nascita.

Il fascino che questa importante figura è riuscita a suscitare in loro li ha portati a riflettere sull'importanza di possedere un Museo all'interno della propria scuola. La conoscenza di alcuni oggetti presenti all'interno delle quattro aule museali ha stimolato in loro il desiderio di individuare, mediante incontri di brainstorming, un tema comune al fine di progettare una attività di laboratorio.
La scrittura - come mezzo di comunicazione e di trasmissione del sapere - è divenuta lo spunto per un'attività laboratoriale destinata al pubblico adulto (in particolare ai genitori) e finalizzata a creare una cartolina del Museo Scolastico Pestalozzi.

La cooperazione, il dialogo costante, il coinvolgimento diretto e la curiosità dei bambini hanno fatto comprendere loro che una volta realizzato e aperto al pubblico, un museo non ha esaurito la sua funzione ma che esso deve essere comunicato, valorizzato mediante attività (visite guidate e attività di laboratorio) e, quindi, costantemente promosso.

Cerca nel sito

Ricerche avanzate