vai ai contenuti
vai al menu

home > iniziative > la scuola adotta un monumento > percorso del ricordo > testimonianze di ex internati

Testimonianze di ex internati militari o deportati/e, partigiani/e e combattenti

Ascoltare il racconto delle tragiche esperienze degli ex internati militari, di deportati/e, partigiani/e e combattenti direttamente dalla voce dei/delle protagonisti/e di quegli eventi, aiuta a rendere viva la memoria storica.
Circa 700.000 militari italiani rifiutarono, dopo l’8 settembre 1944, ogni forma di collaborazione con i nazifascisti. Deportati nei lager nazisti, oltre 70.000 pagarono con la vita la loro forma di resistenza.
Le associazioni presenti sul territorio cittadino e nazionale testimoniano gli eventi storici vissuti proponendo a bambine/i e ragazze/i delle scuole torinesi un prezioso contributo affinché la memoria non vada perduta.
L’attività è organizzata dall’Associazione Nazionale ex Internati Militari.
Anche gli/le ex partigiani/e, che si sono costituiti nell’immediato dopoguerra in associazione, offrono una testimonianza degli eventi storici vissuti, rendendosi disponibili a portare la loro esperienza presso le scuole, contribuendo così a far crescere la coscienza delle nuove generazioni e dell’intera comunità.
L’attività è organizzata dall’Associazione Nazionale Partigiani d'Italia.

Le scuole interessate possono concordare gli incontri, della durata di circa un’ora e che si svolgono nei mesi di marzo e aprile, rivolgendosi al progetto

La Scuola adotta un Monumento
via Revello 18 - 10139 Torino
tel. 01101129104
adotta.monumento@comune.torino.it

 


crediti


torna su