vai ai contenuti
vai al menu

home > iniziative > la scuola adotta un monumento > monumenti adottati > circoscrizione 3

Scuola Santorre di Santarosa

via Braccini 70

Tipico esempio di edificio in stile liberty, la scuola, sorta nei primi anni del 1900, è compresa nell’isolato tra le vie Braccini, Chiomonte, San Paolo e Malta, in pieno Borgo San Paolo. Il progetto fu firmato dall’architetto municipale Dolza e dai suoi collaboratori, gli ingegneri Baravalle e Mastrogiacomo in esecuzione alla delibera comunale del 1914.
La scuola, situata al centro del quartiere, è sempre stata punto di riferimento per intere generazioni, che sono cresciute nei suoi locali vivendo gli eventi che si sono succeduti, le due guerre, la ricostruzione, lo sviluppo economico e la forte immigrazione. Pensiamo sia giusto valorizzarne il ruolo di formazione, istruzione e socializzazione nell’ambito del quartiere, senza tralasciare l’importanza storico-architettonica dell’edificio, uno dei più vecchi del borgo.
L’edificio non ha mai abbandonato la sua funzione di sede scolastica ed attualmente ospita le classi della scuola elementare.

Adottata dalla scuola primaria Santorre di Santarosa

Scheda di approfondimento redatta dalla scuola

SCUOLA PRIMARIA SANTORRE SANTAROSA
via Braccini, 70

SCUOLA SANTORRE SANTAROSA

a cura di Letizia Mesturini e Donatella Reviglio

Collocazione del monumento nel contesto storico
Tipico esempio di edificio in stile liberty, la scuola, sorta nei primi anni del 1900, è compresa nell’isolato tra le vie Braccini, Chiomonte, San Paolo e Malta, in pieno borgo San Paolo. Il progetto fu firmato dall’architetto municipale Dolza e dai suoi collaboratori, gli ingegneri Baravalle e Mastrogiacomo in esecuzione alla delibera comunale del 1914.

Motivo dell’adozione
L’edificio, situato al centro del quartiere, è sempre stato punto di riferimento per intere generazioni che sono cresciute nei suoi locali, vivendo i giorni di due guerre, quelli della ricostruzione, dello sviluppo economico e quelli della forte immigrazione. Pensiamo sia giusto valorizzarne il ruolo di formazione, istruzione e socializzazione nell’ambito del quartiere, senza tralasciare l’importanza storico-architettonica dell’edificio, uno dei più vecchi del borgo.

Attuale destinazione e rapporto con l’ambiente
L’edificio non ha mai abbandonato la sua funzione di sede scolastica ed attualmente ospita le classi della scuola elementare.

Metodo di lavoro
Ricerca nell’archivio scolastico, in quello storico comunale, in quello di Stato; elaborazione di testi, cartelloni, mappe; indagine e raccolta di testimonianze; mostra-museo di fotografie e reperti vari per ricostruire la memoria storica della scuola.

Proposte per la tutela e la salvaguardia
Si propongono l’imbiancatura esterna e la valorizzazione dei bassorilievi e dei numerosi cartigli, la risistemazione delle aree verdi e del cortile

Per saperne di più
Mesturini - Reviglio c/o scuola Santarosa via Braccini70, Torino - telefono 011.331507

Mezzi pubblici: 15-16-55-56-58-64


crediti


torna su