Sei qui: Città di Torino > TorinoGiovani > Vacanze > Vacanze lavoro > Campi di lavoro ambientale ed archeologico

Campi di lavoro ambientale, archeologico e
per la conservazione dei beni culturali

da cambiare! Il campo di lavoro volontario può essere molto utile per imparare valori come l'educazione civica e la solidarietà.
Per partecipare a questo tipo di esperienza è necessario essere molto motivati e collaborare attivamente alla vita comunitaria e all'impegno lavorativo.
Il costo del viaggio è di norma a proprio carico ed è richiesta una somma per l'iscrizione e l'assicurazione infortuni. Inoltre bisogna solitamente partecipare alle spese di vitto e alloggio. Durante il soggiorno si lavora in media 5 o 6 ore al giorno e sono anche previste attività formative solitamente gratuite.

Si tratta di esperienze che possono essere considerate crediti formativi e che arrichiscono il curriculum.

La prima parte di questa pagina offre un elenco di associazioni attive nell'ambito della protezione ambientale o per la salvaguardia dei beni artistici che organizzano campi di lavoro in Italia e all'estero.

La seconda parte è dedicata a gruppi che organizzano campi di ricerca archeologica per far vivere in prima persona la realizzazione di uno scavo o di un cantiere.

Per quanto riguarda i campi di lavoro umanitari consulta la pagina specifica.

E' anche possibile ottenere ospitalità gratuita, sia da privati che da aziende, in cambio di qualche ora di lavoro volontario. Vedi la pagina Scambio casa e ospitalità.


Campi di volontariato per la protezione ambientale e per la salvaguardia dei beni artistici

La più importante rete a livello internazionale delle organizzazioni che promuovono l'educazione interculturale, la conoscenza e la pace attraverso il servizio volontario è l'Alliance of European Voluntary Service Organisations. Tutti gli enti aderenti si sono impegnati a seguire l'Alliance Quality Charter per garantire la qualità delle loro proposte. In Italia aderiscono le seguenti organizzazioni che propongono campi di volontariato ambientale:

punto elencoLegambiente
Organizza campi di volontariato ambientale in Italia e all'estero. Attraverso i campi si potrà intervenire concretamente per la salvaguardia della legalità, del patrimonio culturale e della biodiversità. La durata dei campi è in genere di due settimane, e i mesi interessati sono aprile, giugno, luglio, agosto e settembre. Già disponibili i programmi 2017 di Pasqua. Per l'estate 2017 sono pubblicati i programmi per famiglie e il datebase dei campi in Italia all'estero. I campi di lavoro internazionali appartengono al circuito dell'Alliance.

punto elencoYAP Italia
Youth Action for Peace Italia è un'associazione laica di volontariato internazionale, membro del Coordinating Comitee for International Voluntary Service - Unesco e partner di Alliance. Organizza campi di lavoro per partecipare in genere a piccole iniziative di sviluppo locale attraverso una concreta solidarietà anche sulle tematiche ambientali. Organizza anche campi per minorenni, cosiddetti "teen camps", sono rivolti a giovani volontari dai 15 ai 17 anni. Disponibile on-line il database dei campi di lavoro 2017.

Altre organizzazioni:

punto elencoGreenpeace
Greenpeace è una associazione ambientalista internazionale che si batte per difendere il pianeta. Il suo obiettivo è salvaguardare la terra e la vita naturale in tutta la sua diversità attraverso campagne informative. Non organizza campi di lavoro, ma stage presso i suoi dipartimenti di comunicazione e marketing oppure altre forme di collaborazione.

punto elencoL.I.P.U.
La Lega Italiana Protezione Uccelli è un'associazione per la conservazione della natura, che si occupa in modo particolare della protezione dell'avifauna. Per diffondere la conoscenza del mondo naturale, la LIPU da anni cresce grazie alle attività di tanti volontari. Sul sito sono pubblicate le informazioni per chi è interessato a conoscere i programmi 2017.

punto elencoAdriatic GreeNet-onlus
Adriatic GreeNet-onlus, associazione network internazionale con sede a Monfalcone, e il Club UNESCO di Udine hanno organizzato ei campi di volontariato internazionale all'estero denominati "I Care for...", nel 2016 in Croazia, Bosnia-Erzegovina e Serbia. I campi si sono svolti in luoghi straordinari per le valenze culturali e ambientali già catalogati dall'Unesco. Non hanno ancora predisposto i programmi per il 2017.

punto elencoFAI - Fondo Ambiente Italiano
Il FAI si impegna per valorizzare e proteggere l'arte, la natura e il paesaggio italiano. Per i giovani da 18 a i 25 anni organizza dei campi di volontariato giovani 2017 in Italia. II volontari potranno conoscere più da vicino l'arte e la natura di alcuni luoghi splendidi del FAI, contribuire a proteggerli, vedere come ci si prende cura dei beni culturali, aiutare a organizzare piccoli e grandi eventi, incontrare tante persone che condividono le stesse passioni.

punto elencoParco Nazionale Gran Paradiso
L'Ente Parco ha ancora organizzato i campi estivi di volontariato, solitamente sono nei mesi di luglio e agosto per piccoli gruppi (è necessario essere maggiorenni), con soggiorni della durata di un weekend o di 12-15 giorni. Ogni anno viene offerta la possibilità di vivere in modo diverso l'area protetta, partecipando attivamente ai progetti di salvaguardia, mobilità sostenibile, sensibilizzazione e divulgazione previsti dal Parco Nazionale Gan Paradiso per il periodo estivo. Non ci sono ancora i programmi 2017

punto elencoParco Nazionale d'Abruzzo
Il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise offre la possibilità di effettuare attività di educazione ambientale, gestione e cura delle strutture, manutenzione dei sentieri, assistenza e informazioni ai visitatori, pulizie, ecc. La partecipazione può avvenire in alcuni periodi dell’anno: secondo un calendario prefissato oppure mediante accordi preventivi. I campi per volontari nel parco sono aperti a tutti a partire dai 18 anni, oppure per famiglie, scuole o associazioni di volontariato.

punto elencoProjects abroad
Organizzazione internazionale che propone progetti aperti a tutte le persone dai 16 anni in su. Sono previsti campi di volontariato ambientale in Africa, America Latina e Asia per la tutela dell'ambiente e della fauna selvatica, volontariato nel campo sportivo e volontariato nei siti archeologici per la salvaguardia delle rovine e dei monumenti culturali. Previste partenze durante tutto l'anno.
Organizza anche campi estate 2017 di volontariato e orientamento agli studi che si rivolgono esclusivamente ai giovani tra 16 e 19 anni, hanno una durata di 2 o 4 settimane. Questi campi riguardano diversi settori, tra cui anche ambiente, archeologia, sport, medicina e giornalismo.

punto elencoTerra! onlus
E' un'organizzazione che vuole contribuire a restituire all'ambiente il suo ruolo chiave per uno sviluppo sostenibile e sociale. Nel 2016 hanno organizzato un campi per maggiorenni a Lampedusa e a Linosa. Non ci sono ancora i programmi 2017.

punto elencoTethys Research Institute
E' un'organizzazione che si occupa dello studio e della protezione degli habitat marini, in particolare dei cetacei del Mediterraneo. E' formato da un gruppo di giovani studiosi che conducono ricerche sul campo con l'aiuto di volontari paganti.
Per gli appassionati di delfini e balene è possibile affiancare i ricercatori da maggio a settembre 2017 nel Meditteraneo.

punto elencoWWF Italia
Il WWF propone per il 2017 una vacanza di immersione totale nella natura per scoprirla e apprezzarla con l'intento di osservare, conoscere e partecipare alle attività di supporto ai progetti di conservazione. Campi avventura per ragazzi, vacanze natura famiglia, vacanze natura per tutti. Per ogni tipo di vacanza trovate una scheda descrittiva, il catalogo e la possibilità di restare informati tramite iscrizione alla newsletter.

punto elenco"Campi di volontariato sociale ed ecologico"
Nella scheda orientativa del centro InformaGiovani sono elencati gli Enti, italiani e stranieri, che organizzano campi di lavoro in Italia e nel mondo.

Campi di lavoro volontario archeologico e per i beni culturali

"I campi archeologici sono cantieri di scavo sotto il controllo delle Soprintendenze e aperti a chiunque si interessi del passato dell’uomo e intenda dare il suo contributo attivo al progresso scientifico e alla valorizzazione dei beni storici ed artistici italiani. I partecipanti sono sempre affiancati da capisquadra che li seguono in tutte le attività del campo. Non manca ovviamente il tempo libero. La socializzazione è uno dei punti forti dei campi archeologici: si ha la possibilità di conoscere gente da tutta Italia e dall’estero per condividere tutti insieme il profondo fascino dell’Archeologia. La partecipazione ai campi di ricerca dà diritto ad un certificato di credito formativo."
dal sito Gruppi Archeologici d'Italia che aderisce al Forum Europeo delle Associazioni Archeologiche.

Organizzazioni italiane che propongono i campi estivi archeologici

punto elencoArcheodomani
Associazione Romana di studi e ricerche archeologiche. Nel 2017 ha organizzato come tutti gli anni una Campagna di Ricerca Archologica in Toscana in provincia di Arezzo, aperta alla partecipazione di studenti e appassionati.

punto elencoArcheo Venezia
Sito della sede di Venezia dell'associazione nazionale onlus Archeoclub d’Italia che organizza sull'isola del Lazzaretto Nuovo (Laguna Nord, fra le isole di Murano e Burano) campi archeologici estivi che offrono molteplici occasioni per avvicinarsi al mondo dell’archeologia e conoscere temi e argomenti a stretto contatto con gli "addetti ai lavori". Possono partecipare anche i ragazzi dai 10 anni.

punto elencoCentro Camuno Studi Preistorici
Sito del Dipartimento Valcamonica e Lombardia del Centro Camuno di Studi Preistorici che organizza ogni anno un campo estivo di ricerca archeologica sull'arte rupestre della Valcamonica, area di suggestiva e di notevole importanza archeologica. Ha come finalità lo studio dell'arte preistorica e primitiva. La priorità verrà data agli studenti o laureati di archeologia. Le iscrizioni per il campo archeologico in Valcamonica si raccolgono in maggio.

punto elencoFootsteps of Man Archaeological Society
Organizza campi archeologici estivi Valcamonica Archaeology and Rock Art Fieldwork per la ricerca e lo studio dell'arte rupestre in Valcamonica. I campi sono rivolti a studenti, appassionati, archeologi e insegnanti. I partecipanti provengono da molti paesi stranieri, soprattutto di lingua inglese.

punto elencoGruppo Archeologico Romano
L'associazione, aderente ai Gruppi Archeologici d'Italia, organizza campi archeologici estivi ed escursioni per adulti e ragazzi. Inoltre conferenze, manifestazioni ed eventi. Per partecipare non occorre essere esperti, nè essere in possesso di conoscenze specifiche in ambito archeologico: è sufficiente essere predisposti a lavorare in gruppo ed a una vita comunitaria.

punto elencoGruppo Archeologico Torinese
Associazione di Volontariato Culturale che opera prevalentemente sul territorio di Torino. I suoi principali fini sono la valorizzazione dei beni archeologici del nostro territorio e la sensibilizzazione dell'opinione pubblica sul tema della tutela e della salvaguardia dei beni culturali. Organizza campi di lavoro nel periodo estivo.

punto elenco"Campi e vacanze archeologiche"
Nella scheda orientativa del centro InformaGiovani sono elencati gli Enti italiani che organizzano campi di lavoro sul tema del recupero dei beni archeologici.






Ultimo aggiornamento marzo 2017