Lunedì 18 Marzo 2019 ore 14.30

CineTeatro Baretti

opera in video

Die Vögel

Opera in un prologo e due atti di Walter Braunfels

James Conlon direttore, Darko Tresnjak regia
Con Désirée Rancatore, con Brandon Jovanovich,
James Johnson

Proiezione dello spettacolo realizzato
dalla Los Angeles Opera

Presentazione a cura di Sergio Bestente

Opera fantastica su libretto del compositore, tratta dalla commedia «Gli uccelli» di Aristofane, è un valido esempio, recentemente riscoperto, del ricchissimo mondo musicale tedesco tra le due guerre.

A cura dell’Associazione Baretti

Ingressi: intero €5; ridotti (over 65 e under 25) €4; carnet 6 ingressi €20 Lunedì 18 Marzo 2019

Lunedì 18 Marzo 2019 ore 20.30

Conservatorio “Giuseppe Verdi”

CONCERTO

Brahms il progressivo

Rebecca Viora flauto

Andrea Albano clarinetto, Valentina Busso violino
Amedeo Fenoglio violoncello, Andrea Stefenell pianoforte,
Alban Berg

Arnold Schönberg
dalla Kammersymphonie (trascrizione di Anton Webern)

Johannes Brahms
Trio per pianoforte, clarinetto e violoncello in la minore op. 114

Un confronto tra la Vienna di Brahms e quella del periodo espressionista di Schönberg, Berg e Webern, tutti e quattro presenti in veste di compositori o arrangiatori. Il titolo richiama un celebre saggio di Schönberg, in cui il compositore austriaco indicava proprio in Brahms uno dei suoi modelli artistici e culturali.

A cura di De Sono Associazione per la Musica

Ingresso libero

Martedì 19 Marzo 2019 ore 21

Teatro Vittoria”

CONCERTO

Vienna fin de siècle
Tra fine Ottocento ed Espressionismo

Claudio Fenoglio direttore e maestro del coro
flauto

Valentina Valente soprano, Filippo Pina Castiglioni tenore
Claudio Voghera pianoforte, Andrea Stefenell pianoforte,
Francesco Cavaliere pianoforte e armonium

Franco Giacosa pianoforte

Ensemble “I Solisti della Stefano Tempia e di Antidogma”

Johann Strauss figlio - Arnold Schönberg
Rosen aus dem Süden op. 388

Johann Strauss figlio - Anton Webern
Schatz-Walzer op. 418

Johann Strauss figlio - Alban Berg
Wein, Weib und Gesang op. 333

Viktor Ullmann
Sonata per pianoforte n. 7

Alban Berg
Sieben frühe Lieder per soprano e pianoforte

Franz Lehár
Arie e brani corali tratti da Die lustige Witwe (La vedova allegra)

Un accostamento provocatorio mette in collegamento Lehár e Johann Strauss con alcuni dei compositori più rivoluzionari del Novecento storico: un legame sottile ma inequivocabile che riunisce autori di affascinanti operette viennesi alle figure emblematiche dell’Espressionismo in musica.

A cura della Accademia Stefano Tempia di Torino

Ingressi: €10; ridotto €8; studenti €5 Prevendita presso l’Accademia Stefano Tempia