Giugno

Torino Creazione Contemporanea – Festival delle Colline Torinesi

cinema teatro danza/eventi speciali
Dall’1 al 22 giugno
Un’edizione con appuntamenti di rilievo internazionale, dedicata al tema del viaggio e al confronto di culture. Il Festival, diretto da Sergio Ariotti e Isabella Lagattolla, proporrà autori, registi, interpreti e compagnie di Francia, Svizzera, Spagna, Grecia, Romania, Iran, Costa d’Avorio, Italia. Tra gli italiani, importanti personaggi del nuovo teatro e giovani emergenti. Gli spettacoli saranno presentati al Teatro Astra, al Teatro Gobetti, alle Fonderie Teatrali Limone, alla Casa Teatro Ragazzi, al Café Müller, alla Lavanderia a Vapore, alla Fondazione Merz. La rassegna di film si terrà invece al Cinema Massimo. In tutto 23 spettacoli e molte iniziative collaterali.

La scena del crimine

arte e mostre
Palazzo Saluzzo Paesana, dall’1 al 30 giugno
Antologica di tutti i lavori di Andrea Villa (giovane artista soprannominato “Il Bansky torinese”) dall’approccio fortemente ironico e cinico verso i fatti di attualità reinterpretati in chiave satirica. Sono esposti manifesti e opere scultoree stampate in 3D di diversi “prodotti” pubblicizzati nei suoi stessi manifesti: profumi, scatole di preservativi e confezioni di psicofarmaci “Xanalx” sponsorizzate da Bill Cosby.

Rally automobilistico Città di Torino

sport
2 e 3 giugno
Come ogni anno torna la tradizionale gara valida per il campionato Piemonte e Valle D’Aosta Rallies, il cui percorso si sviluppa sul territorio fra le valli di Susa e Lanzo, organizzata dalla A.S.D. Rally Team Eventi.

Festival Nazionale Luigi Pirandello

cinema/teatro/danza
Dal 4 giugno al 12 luglio
Il Festival, diretto dal regista Giulio Graglia giunge alla sua dodicesima edizione. Intorno alla figura del premio Nobel si sviluppano spettacoli teatrali, incontri-show e dibattiti ricercando, nelle tematiche pirandelliane, quelle più idonee ad una visione contemporanea. Oltre alle consuete locations torinesi, alcuni spettacoli si svolgono anche in Val Sangone, a Giaveno e Coazze, dove lo scrittore siciliano soggiornò nel 1901.
Sottotitolo di quest’anno è “Loving Pirandello”, concetto reso graficamente da Ugo Nespolo autore del nuovo logo della manifestazione.

Archivissima | Il primo festival degli Archivi

eventi speciali
Dal 6 all’8 giugno
Nato come evoluzione del format “La Notte degli Archivi”, il Festival trasformerà Torino nella capitale nazionale degli archivi, ponendo l’attenzione sulla loro storia e sul loro futuro. Oltre 100 gli archivi coinvolti in tre giorni interamente dedicati alla scoperta, al racconto e all’approfondimento delle collezioni e della storia dei patrimoni. Anche le scuole saranno protagoniste del Festival, attraverso il progetto “La scuola adotta un archivio”, un vero e proprio Contest a premi per scoprire, approfondire e acquisire nuove conoscenze e nuovi strumenti legati alle professioni archivistiche e alla promozione dei beni culturali. La Notte degli Archivi costituirà infine il momento conclusivo della manifestazione, venerdì 8 giugno 2018 (dalle 19 alle 23).

Salone dell’auto di Torino

eventi speciali
Parco del Valentino, dal 6 al 10 giugno
Accanto al format consolidato, che prevede esposizione dei modelli negli stand delle case automobilistiche, ingresso gratuito al pubblico, apertura dalle 10 alle 24, approfondimenti sulle nuove motorizzazioni, possibilità di provare le vetture e il Gran Premio della domenica, il Salone propone alcune novità: una mostra internazionale di prototipi a Torino Esposizioni, appuntamenti diffusi in città, il cinema in piazza Castello con una proiezione sulla facciata di Palazzo Reale che per l’occasione si trasforma in maxi schermo per un film sulla storia dell’industria automobilistica.

Mario Merz. Sitin

arte e mostre
Fondazione Merz, dal 6 giugno al 16 settembre
Riflettendo intorno al clima culturale creatosi nella temperie dei movimenti di contestazione del ‘68, la mostra presenta alcune opere d’importante rilievo storico e un’ampia selezione di disegni, appunti e note eseguiti da Merz tra il 1966 e il 1976.

 

Palchi Reali

eventi speciali
Dimore sabaude, da giugno a settembre
Torna per l’estate il progetto Palchi Reali, che convoglia in rete più istituzioni culturali nella creazione di un unico cartellone di spettacolo che spazia dalla musica al teatro, dal circo alla danza. Palcoscenico della programmazione sono le dimore sabaude: dai Musei Reali alla Reggia di Venaria, transitando per il Castello di Racconigi e la Palazzina di Caccia di Stupinigi, per giungere al Castello di Agliè nell’alternarsi di rassegne dal cuore regale. Inoltre, dal 29 giugno al 25 agosto il venerdì e sabato, aperture prolungate della Reggia di Venaria e dei Giardini con performance di danze e spettacoli di videomapping, accompagnati da momenti di musica e relax con biglietto d’ingresso speciale.

Tell me a story

arte e mostre
Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, dal 7 giugno al 7 ottobre
Una raccolta di opere di artisti da tutta l’Asia che condividono dodici storie legate ad altrettante culture regionali, tracciandone l’evoluzione fino all’era moderna. Ogni opera dipinge molteplici sfaccettature della vita locale, rivelando allo stesso tempo un lato dell’Asia che spesso resta invisibile e impercettibile. Si creano così storie che hanno tra loro un rapporto  armonico e nello stesso tempo e contrastante.

The unusual is natural

arte e mostre
Palazzo Saluzzo Paesana, dall’ 8 giugno al 15 luglio
Prima personale in Italia dedicata alla fotografa olandese Marie Cecile Thijs.
La mostra, che raccoglie 35 opere dell’artista e che, grazie ai suoi molteplici riferimenti al mondo del food, è inclusa nel programma “Bocuse d’Or Europe OFF”  è divisa in sette sezioni, ognuna dedicata a uno dei principali filoni artistici del lavoro di Marie Cécile Thijs: Human Angels, White Collar, Majestic, Amazones, Tulips, Cooks, Food Portraits. Le immagini – ritratti di persone, animali, fiori e cibo – contengono influenze che ricordano gli antichi maestri olandesi del 17° secolo, ma allo stesso tempo sono caratterizzate da una interpretazione personale completamente moderna.

TO Coffee | Festival del Caffè di Torino

eventi speciali
Dall’8 all’11 giugno
Il primo festival dedicato al caffè in una delle sue capitali mondiali. Divulgazione della cultura del caffè e degustazioni nella cornice di piazza Carlo Alberto.

Evergreen Fest

eventi speciali
Parco della Tesoriera, dall’8 giugno al 22 luglio
Come nelle due precedenti edizioni, l’obiettivo del festival è trasformare il parco in un luogo di cultura, musica, arte e informazione sui temi di sostenibilità ambientale, smart city e innovazione tecnologica. Oltre a concerti, spettacoli, performace e serate danzanti, Evergreen Fest offrirà laboratori e workshop gratuiti per adulti e bambini, un punto ristoro con prodotti del territorio, stand informativi e occasioni di svago per tutte fasce d’età. Ogni sera, inoltre, verrà riservato uno spazio per la presentazione di enti e realtà attive sul territorio per sviluppare idee innovative per lo sviluppo della smart city.

Campionato italiano di serie A e B di ginnastica artistica

sport
Palavela, 8 e 9 giugno
Terza e ultima tappa della manifestazione organizzata dalla S.G. Victoria Torino

Open House Torino

eventi speciali
Varie sedi, 9 e 10 giugno
Open House Torino è un evento pubblico totalmente gratuito, che per un solo fine settimana offre l’opportunità di visitare architetture e luoghi abitualmente non aperti al pubblico: edifici storici, moderni o contemporanei, eccellenze in città, uffici, spazi verdi o sociali, strutture recuperate. La manifestazione è parte di un format internazionale nato a Londra nel 1992 e arrivato a coinvolgere oggi più di 30 città in tutto il mondo. La prima edizione torinese ha aperto 111 edifici, per un totale di oltre 15mila partecipanti e oltre 38mila visite.

Antonio Saporito: Idee spaziali e Mutazioni d’acciaio

arte e mostre
Biblioteca Nazionale di Torino, dal 9 al 30 giugno
80 opere che ripercorrono il percorso artistico di Antonio Saporito, importante artista contemporaneo allievo di Lucio Fontana.  “Idee spaziali” perché le opere sono improntate sullo spazialismo, l’astratto nello spazialismo in relazione al futuro. “Mutazioni d’acciaio” perché si tratta di lastre di acciaio prodotte con pigmenti colorati particolari ed unici, che rendono protagonista la colorazione, che muta in relazione alla posizione da cui il quadro viene visto. Un quadro diverso ogni volta, soprattutto nei colori.

Gourmet Expo Forum

enogastronomia
Lingotto Fiere, dal 10 al 12 giugno
Evento B2B rivolto agli operatori professionali del mondo Ho.re.ca (Hotellerie, Restaurant, Catering) e Food&Beverage. Quest’anno Gourmet accoglie le finali europee di Bocuse d’Or, abbinata alla Coppa del Mondo di Pasticceria.

Coppa del Mondo di Pasticceria

enogastronomia
Oval Lingotto, 10 giugno
Finale della Coppa europea della celebre competizione dedicata ai dolci dei migliori pasticceri in vista dell’appuntamento mondiale di Lione 2019. Nel corso della gara, dalle 10 alle 17, si affronteranno 8 squadre nazionali: Belgio, Turchia, Svezia, Russia, Polonia, Svizzera, Bulgaria, Israele.

Bocuse d’Or

enogastronomia
Oval Lingotto, 11 e 12 giugno
Finale europea del rinomato concorso in tema di gastronomia, ideato nel gennaio 1987 da Paul Bocuse e ispirato alle regole dei maggiori eventi sportivi, un vero e proprio spettacolo con al centro la cucina e gli chef che, in 5 ore e 35 minuti, sono chiamati a realizzare dei piatti davanti al pubblico. 20 giovani chef europei, vincitori delle rispettive selezioni nazionali, tentano di succedere a Tamas Szell (Ungheria) nell’aggiudicarsi il Trofeo Europeo e conquistare così il posto per la finale mondiale del 17° Bocuse d’Or in programma nel gennaio 2019 al Sirha di Lione.

Bocuse OFF

enogastronomia
Nelle settimane che precedono il Bocuse d’Or, varie location cittadine saranno la cornice del Bocouse OFF, una serie di eventi che esporano l’universo del cibo con un percorso che si snoda attraverso storia, arte, letteratura, cinema, design e creatività. Tutte le iniziative sono incentrate sul legame tra patrimonio culturale ed enogastronomico.

Gourmet Expo Forum

enogastronomia
Lingotto, dal 10 al 12 giugno
Nell’ambito delle giornate dedicate all’appuntamento internazionale del Bocuse d’Or il Lingotto è la sede anche del Gourmet Expo Forum, organizzato da GL Events in collaborazione con Gambero Rosso.

Africa Cup

sport
Dal 10 giugno al 29 luglio
Sfida calcistica tra 15 selezioni africane composte da residenti, migranti, rifugiati politici più una squadra italiana, a sottolineare il valore di integrazione sociale che vuole avere il torneo.

Media Hora. Fotografie di Pablo Balbontin Arenas

arte e mostre
CAMERA, Centro Italiano per la Fotografia, dal 14 giugno al 26 agosto
Una serie fotografica che illustra le case di appuntamento spagnole con un occhio diverso, durante il giorno, quando sono chiuse al pubblico e quasi impercettibili, mimetizzate nell’ambiente urbano. Uno dei tratti caratteristici della ricerca di Pablo Balbontin Arenas è proprio il tema dell’apparenza visiva che nasconde le realtà drammatiche, come in questo caso quella di donne provenienti da paesi in via di sviluppo, rinchiuse tra le mura in ambienti kitsch e volgari che celano tristezza e dolore.

Màn Vietnam Street Heroines. Fotografie di Ottavia Castellina

arte e mostre
MAO Museo di Arte Orientale, dal 13 giugno al 2 settembre
Le immagini delle venditrici ambulanti vietnamite, esposte per la prima volta, fanno parte dell’ultimo progetto di Ottavia Castellina realizzato con la collaborazione dell’assistente fotografo Tran Thi Ngoc Hoa. Traendo ispirazione dall’antica iconografia delle eroine patriote vietnamite e citando il lavoro dei fotografi ambulanti della seconda metà del XIX secolo, le fotografie in bianco e nero dipinte a mano ritraggono queste ‘eroine del quotidiano’ come rappresentative da un lato di un’antica tradizione e, dall’altro, di un vertiginoso mutamento socio-economico e culturale in atto. Il termine Màn viene usato comunemente nella lingua vietnamita per indicare ciò che separa, protegge, nasconde: una tenda, un sipario, uno ‘schermo’ che nello stesso tempo rivela consentendo l’accesso ad uno spazio altro, quello della rappresentazione. Lo ‘schermo’ in questa serie di immagini, ritaglia all’interno del loro stesso ambiente di lavoro (la strada), uno spazio iconico nel quale le venditrici ambulanti possano autorappresentarsi, rivelando la propria natura eroica.

Torino Pride

eventi speciali
16 giugno
Come ogni anno la Città aderisce alla sfilata organizzata dal Coordinamento Torino Pride LGBT.

Trofeo delle Alpi-Campionato Regionale Categoria

sport
Piscina Monumentale, 16 e 17 giugno
3° tappa della competizione di tuffi organizzata dalla Federazione Nuoto

Festa della musica

musica
Varie sedi, dal 20 al 24 giugno
Torino celebra la Festa della Musica con una serie di iniziative che vedono coinvolti musicisti, gruppi, orchestre, scuole di musica, istituzioni e associazioni, per promuovere e valorizzare la musica in tutte le sue forme. Nelle settimane precedenti la manifestazione gli enti di Sistema Musica realizzano anche la seconda edizione del percorso propedeutico Note di giugno, con il coinvolgimento di tutte le circoscrizioni della città.

Il silenzio sulla tela

arte e mostre
Sale Palatine della Galleria Sabauda, dal 20 giugno al 30 settembre
Una mostra di pittura dedicata al genere della natura morta, che nasce dalla collaborazione con Bozar – Palais des Beaux-Arts di Bruxelles e unisce il Belgio e l’Italia nell’omaggio alla Spagna. Intorno alle prove di grandi artisti come Sánchez Cotán, Juan de Zurbarán, Meléndez e Goya, si traccia il percorso di sviluppo di questo genere su due secoli di produzione. Dalle tele del Seicento, attraverso le trionfanti composizioni barocche, si arriva all’età delle accademie e alla consacrazione del genere all’interno dei canoni artistici. Il percorso espositivo si suddivide in sette sezioni (le origini, i bodegones, i floreros, tavole e cucine, le Vanitas, il primo Settecento, il gusto accademico e Goya) e raccoglie circa quaranta opere provenienti da prestigiosi musei pubblici quali il Museo del Prado, il Louvre, le Gallerie degli Uffizi e l’Art Museum di San Diego, così come da importanti collezioni private. La mostra è arricchita dal dialogo tra le opere spagnole e nove dipinti italiani e fiamminghi appartenenti alle collezioni della Galleria Sabauda.

Voice of freedom. Fotografie di donne fuggite dalla schiavitù

arte e mostre
Polo del ‘900, Palazzo San Daniele, dal 21 giugno all’8 luglio
Dieci donne nigeriane sfuggite alla schiavitù e alla drammatica esperienza della tratta di esseri umani, raccontano le loro storie attraverso la fotografia. Il progetto mette le vittime dietro la macchina fotografica, anziché davanti all’obiettivo, offrendo così a ciascuna l’opportunità di raccontare in prima persona il proprio vissuto. Il risultato di questo lavoro è straordinario sia per la qualità delle foto che per il percorso di rielaborazione compiuto dalle donne stesse.
Nell’ambito di Fo.To – Fotografi a Torino

Tutta mia la Città

eventi speciali
Dal 22 giugno al 30 settembre
Terza edizione del progetto che, con la sua ricca offerta di proposte culturali e linguaggi artistici differenti, anima l’estate torinese.
Nelle 8 circoscrizioni sono in programma oltre 120 appuntamenti che fanno parte di 14 progetti che coinvolgono oltre 30 associazioni: 25 proiezioni cinematografiche, 45 spettacoli di teatro, danza, circo, reading, laboratori e 37 momenti musicali.
Spazi comuni da riscoprire e luoghi del nostro patrimonio, come il Borgo Medioevale, per vivere l’estate e la città in modo condiviso e partecipato. Come nella passata edizione, simbolo della kermesse è un caleidoscopio che rifrange tanti colori, simboleggianti la vivacità e la ricchezza del cartellone.

Albert Smith.
Lo spettacolo del Monte Bianco e altre avventure in vendita

arte e mostre
Museo Nazionale della Montagna, fino al 14 ottobre
La mostra rappresenta la più completa operazione di studio e divulgazione mai realizzata sulla figura e l’opera di Albert Smith, medico, scrittore e soprattutto showman che, nelle affollate conferenze-spettacolo all’Egyptian Hall di Piccadilly, offrì alla società inglese la possibilità di vivere il sogno esotico delle altezze alpine. Dopo aver partecipato nel 1851 alla quarantesima salita del Monte Bianco, Smith descrisse la propria esperienza allestendo memorabili messe in scena, vero e proprio mix di emozione, divertimento e istruzione. Inoltre, attraverso un’ardita politica di marketing, produsse una grande varietà di gadget collegati all’evento.

Tierras Altas.
Fotografie di Enrico Martino tra Messico e Guatemala

arte e mostre
Museo Nazionale della Montagna, fino al 14 ottobre
Il lavoro di Enrico Martino – fotografo e giornalista free-lance che ha realizzato reportages in tutti i continenti, racconta un Messico molto diverso e lontano dagli stereotipi: un mondo di montagne e altipiani abitato dai popoli che vivono ancora oggi lungo la Sierra Madre, tra canyon profondissimi in cui si annidano ghost town spagnole. Le 78 fotografie esposte, stampe digitali di grande formato, sono testimonianza dei riti di popoli indigeni poco conosciuti fuori dal Messico,  che hanno elaborato nei secoli una cosmogonia sincretica molto complessa che ha affascinato generazioni di viaggiatori e di antropologi.
La mostra si svolge nell’ambito di Fo.To. Fotografi a Torino.

Davide Ferrario, Reverse Angle

arte e mostre
OGR – Officine Grandi Riparazioni, dal 22 giugno al 2 settembre
Il progetto di Davide Ferario Reverse Angle – che in gergo cinematografico indica il controcampo – propone il punto di vista di un gruppo di giovani migranti africani residenti nel paese dove abita il regista, Pecetto Torinese, sul tema “la vita quotidiana degli italiani”. Per una volta, si chiede loro come vedono noi. Senza interviste e senza parole, senza pretese sociologiche o morali, solo immagini girate col telefonino, suoni e situazioni di ogni giorno che si tramutano, nel montaggio su tre schermi, in un imprevedibile, surreale affresco della nostra “normalità”.

Notturna che vale – 10 Km

sport
Parco del Valentino, 22 giugno
Corsa podistica organizzata da ASD Equilibra Running Team

Supergara

sport
22 giugno
Gara non competitiva che prevede un percorso di 5 km, con partenza prevista a Sassi e arrivo a Superga.

Metropolitan Art

arte e mostre / spettacoli
Fino al 24 giugno
Terza edizione dell’iniziativa realizzata da Stalker Teatro con la collaborazione del Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, che prevede un programma di workshop e interventi urbani focalizzati sull’interazione fra i linguaggi delle arti visive e quelli della performing art, per una fruizione attiva dell’arte contemporanea. Sei percorsi turistico-culturali conducono gli spettatori in itinerari tematici che si concludono alle Officine Caos di piazza Montale.

Stupinigi Sonic Park

musica
Palazzina di caccia di Stupinigi, dal 25 giugno all’11 luglio
Un evento che abbina performance musicali di grande qualità valorizzando al contempo il sito storico della Palazzina di Caccia di Stupinigi. Il festival propone grandi artisti della scena nazionale e internazionale trasformando la musica in processo culturale di promozione per il patrimonio Unesco.
Molti gli artisti di fama mondiale: Jeff Beck, al 5°posto tra i chitarristi più bravi di tutti i tempi secondo la classifica di Rolling Stone; Stevem Wilson, uno degli esponenti del prog-rock più importanti degli ultimi 20 anni; i Deep Purple, la storica band inglese in formazione originale che celebra il tour reunion con i suoi indimenticabili successi. Tra gli italiani, il poliedrico paroliere Caparezza e i Negrita, una delle band italiane più amate

Prato Inglese.
Sere d’estate con Shakespeare al Teatro Carignano

cinema e teatro
Dal 26 giugno al 22 luglio
Il Teatro Carignano si trasforma rivestendo il palcoscenico, esteso su buona parte della platea con un verdissimo prato all’inglese che diventa scenario delle vicende comiche e tragiche recitate. Vanno in scena due nuovi spettacoli prodotti dal Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale, tratti dal grande repertorio shakespeariano: “Sogno di una notte di mezza estate” con la regia di Elena Serra e “Romeo e Giulietta” con la regia di Marco Lorenzi, che si alternano di sera in sera per offrire al pubblico un’occasione unica per vivere il teatro con tempi e modi diversi, tra innovazione e tradizione.

Torino Fashion week

eventi speciali
Dal 27 giugno al 3 luglio
Un appuntamento importante per l’industria della moda, rivolto a stilisti emergenti che trovano ispirazione dalle nuove tendenze e innovazioni provenienti dal territorio e dall’enorme tradizione che il Piemonte offre, con i suoi famosi marchi divenuti di fama internazionale. La 3a edizione del TFW consolida la posizione della città come polo della moda e del tessile dove tradizione e innovazione possono incontrarsi in una perfetta sinergia.

Torino Estate Reale

eventi speciali
Dal 27 giugno al 15 luglio
Dall’esibizione delle grandi orchestre del territorio alla danza contemporanea, dai concerti di musicisti e cantautori di livello nazionale a produzioni che coniugano diversi linguaggi artistici, la rassegna proporrà anche in questo secondo anno un cartellone di qualità che permetterà a un ampio pubblico di trascorrere le sere d’estate nella cornice di suggestiva bellezza dei Musei Reali.

MAZE

eventi speciali
Dal 29 giugno al 1 luglio
Seconda edizione del festival realizzato dall’Associazione Interculturale Multiethnic Media in collaborazione con STUDIO2fashion Events e dedicato al mondo della streetculture in tutte le sue declinazioni: esibizioni e battle di streetdance e breakdance, contest di skate, conferenze, esposizioni d’arte e di brand streetwear internazionali, sfilate, musica, laboratori e workshop dedicati alle espressioni contemporanee della cultura urbana.

Esposizione internazionale canina

congressi e fiere
Lingotto, dal 30 giugno al 1 luglio
Esposizione realizzata dal Gruppo Cinofilo Torinese.