Skip to content

Torino omaggia il mondo – Romania

Enti vari

Torino Omaggia il Mondo’ è un progetto con cui la Città, in collaborazione con il Corpo consolare di Torino, onora le festività nazionali dei Paesi a cui è legata da affinità e da elementi di fratellanza, vicinanza e cooperazione.

Il primo dicembre, nel giorno della Festa nazionale della Romania, sulla Mole sarà proiettato il tricolore romeno, insieme al logo che celebra i 160 anni di diplomazia romena moderna.

CALENDARIO DEGLI EVENTI

Oltre alla proiezione del tricolore sulla Mole Antonelliana, dal 28 novembre all’11 dicembre le associazioni romene di Torino e provincia hanno organizzato una serie di eventi. Ecco il calendario degli appuntamenti.

  • Lunedì 28 novembre sarà inaugurata una mostra di costumi tradizionali romeni, cuciti dai corsisti dell’Associazione Vatra, sotto la guida di una professionista del settore. La mostra, con accesso gratuito, sarà allestita nella sede del Consolato Generale di Romania, in Via Ancona 7 a Torino.
  • Giovedì 1 dicembre, dalle ore 20 all’una, proiezione sulla Mole Antonelliana del tricolore romeno e del logo dei 160 di diplomazia romena moderna.
  • Sabato 3 dicembre, a partire dalle ore 18 al Teatro San Giuseppe di Torino, l’Associazione Maria Tanase, in collaborazione con altre quattro associazioni del territorio, organizzerà uno spettacolo folcloristico intitolato ‘La Romania dei romeni di ovunque. Auguri, Romania’.
  • Sempre il 3 dicembre, dalle ore 20 nella sede di Corso Belgio 91, l’Associazione Flacara, insieme ad altre quattro associazioni romene, proporrà uno spettacolo di musica e danza.
  • Domenica 4 dicembre l’Associazione Primo Passo organizzerà, dalle 12 alle 14:30 in Piazza Castello, un flashmob con danze folcloristiche romene e moldave, giunto ormai alla quarta edizione.
  • Domenica 4 dicembre, a Giaveno, l’Associazione Radacini Latine, con il sostegno del Dipartimento dei romeni nel mondo, ospiterà gruppi folcloristici e tradizionali in arrivo dalla Romania, con cui allestiranno uno spettacolo con musica, canti corali e balli tradizionali, tra cui i balli della tradizione natalizia romena con maschere zoomorfe e i balli Calusarul.
  • Domenica 11 dicembre, nel Palazzo Ceriana Mayneri di Torino, sarà messo in scena “Țara mea de dor”, un recital di musica e poesie dedicate all’amore e alla patria, molto amato e rappresentato sia in Romania che all’estero. All’evento, organizzato dalla Federazione delle Associazioni Romene e Moldave del Piemonte – parteciperanno l’attrice Daniela Nane e la pianista Ioana Maria Lupascu, due eccellenze del mondo culturale romeno. Tema centrale dello spettacolo è l’importanza del dialogo, messaggio caro alla FARMP e di cui si fa portavoce.