Eurovillage – 7 maggio – Giornata inaugurale

  • Eurovision Village
    Viale Mattioli - Torino

Eurovision Village

Giornata inaugurale

h 17:00 Saluti Istituzionali e introduzione evento
h 17:20 intervento di Lidia Maksymowicz

In collaborazione con l’Associazione La Memoria Viva – Umanità senza confini

Cittadina polacca di origine bielorussa, Lidia Maksymowicz è sopravvissuta al campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau dopo avervi trascorso 13 mesi. Oggi vive a Cracovia, in Polonia, ed è una delle voci più preziose per non dimenticare. Attivista e scrittrice, è ospite dell’Eurovision Village.

h 17:45 Giovani Cantori di Torino coro per la pace

I Giovani Cantori di Torino sono il coro misto giovanile dell’Associazione Piccoli Cantori di Torino. L’Associazione, fondata nel 1972 dal celebre coro di voci bianche, ha aperto nel 1987 una scuola di musica che ora conta 300 piccoli allievi e numerose formazioni corali in tutta Torino. Da questo bacino di piccoli cantori provengono principalmente i Giovani Cantori di Torino. All’Eurovillage proporranno un repertorio che va da Giuseppe Verdi a John Lennon, da De Andrè a Bob Marley.

h 18:25 concerto Michelle David & the True Tones

Partendo dalle origini e dall’essenza del Rhythm & Blues e del R&R Soul, Onno Smit e Paul Willemsen hanno riscoperto la musica Gospel assieme a Michelle David, cantante afroamericana nata in North Carolina ma trapiantata a Rotterdam, in un viaggio che parte dalle orme di mostri sacri come The Soul Stirrers, The Zion Travelers, Sister Rosetta Tharpe e Shirley Ann Lee per arrivare ai giorni nostri con una proposta estremamente innovativa e personale, che li ha portato a calcare i palchi di tutto il mondo.

h 19:20 Dutch Nazari + Cimini + Alessandro Burbank

Pseudonimo di Edoardo “Duccio” Nazari, è cresciuto nella scena rap e hip hop della provincia di Padova, ma ad oggi autore di un genere libero da categorizzazioni, tra l’elettro pop e l’indie, con testi intimisti e fortemente poetici — definito cantautorap, da Dargen D’Amico. Ha pubblicato cinque dischi e nel 2019 ha suonato al Primo Maggio di Roma, Goa-Boa Festival ed al Mi Ami. Per l’occasione si esibisce con Federico Cimini, cantautore-rivelazione calabrese trapiantato a Bologna ed il “Walking Poet” Alessandro Burbank.

h 20:30 G Pillola

G Pillola, nome d’arte di Guglielmo Perri, classe 1995, è nato e cresciuto a Genova e affonda le sue radici nel mondo hip hop contaminandolo però sempre con altri generi. Trapiantato a Torino dal 2017 vede queste contaminazioni assorbire il genere di partenza fino a virare del tutto verso il pop alternativo, tramite il quale si racconta congelando piccoli momenti di quotidianità.
Accompagnato dalle produzioni di Blue Jeans, nuotano insieme tra italo dance, pop francese e indie-rock europeo. Per consolidare questo viaggio Guglielmo è affiancato dalla sua nuova band con la quale muove le gambe proprio come nella vecchia disco.

h 21:00 Eurovision Slot

Zdob şi Zdub & Fraţii Advahov (Moldova)
LPS (Slovenia)
Vladana (Montenegro)

h 22:15 Tun + Dub FX + Cmqmartina

TUN è Torino Unlimited Noise, il trio formato dai jazzisti italiani Gianni Denitto (sax), Fabio Giachino (synth) e Mattia Barbieri (batteria/drum pads) che supera i confini del genere fondendo i ritmi techno con il jazz. TUN miscela musica elettronica e progressioni armoniche raffinate, in un gioco di ricerca tra suoni acustici e sintetici spinti all’estremo dallo spirito del power trio. Per la prima volta in assoluto al trio si associano Dub FX aka Benjamin Stanford (Australia): produttore, artista di strada, cantante famosissimo per la sua capacità di creare intricate melodie usando la sua voce e manipolandola attraverso loop station ed effetti sonori, Dub FX incarna come pochi il termine di “one-man show”. Segue Cmqmartina, giovane rivelazione di XFactor 2020.

(Cmqmartina in collaborazione con Apolide Festival)